Autore: Marcella Squeo

Presentato “Cassandra: La mia patria fu il vento”, il libro della talentuosa Stefania Lupelli

Cassandra, la mitica sacerdotessa greca che prevedeva futuro e sventure senza mai essere creduta, rievocata nel Libro del libro di poesie “Cassandra: La mia patria fu il vento”, autrice Stefania Lupelli, edito da La Matrice.

La presentazione si è tenuta presso l’Auditorium dell’IISS “Marco Polo” di Bari in via Bartolo.

Presenti l’Assessora alle Politiche giovanili e Pubblica Istruzione, Paola Romano, il Presidente del II Municipio, Gianlucio Smaldone, la consigliera del 2° Municipio, Loredana Battista, delegata del Sindaco.

Per saperne di più

Sanremo 2023 è finito. Le nostre riflessioni

E anche quest’ anno si è conclusa la Settimana Santa della Musica, alias la 73esima edizione del

 Festival di Sanremo e  se già a due giorni dalla fine sembra che nessuno ne parli più, in realtà il fenomeno Sanremo resta nell’aria. Infatti Sanremo finisce ma le sue particelle si distribuiscono e rimangono nell’etere per tutto l’anno.

Quest’anno poi è stato  un vero e proprio Varietà  dove la Canzone si è mischiata a temi sociali , politici, isterismi giovanili. Ma è proprio stato il Varietà che ha mantenuto desta l’attenzione , confermando Amadeus campione di ascolti, tanto è vero  che nella finalissima della 73 edizione ha conquistato 12 milioni 256 mila spettatori, pari  al 66% di Share.

Per saperne di più

Eroine di guerra e non al Festival WWW. SHAKESPEARE giunto alla nona edizione

Come da nove anni a sta parte, l’intera cittadinanza bitontina  è stata coinvolta  in una  totale immersione nell’opera  del drammaturgo inglese William Shakespeare. Un’azione che unisce lo spettacolo dal vivo alla formazione del pubblico e che in questa edizione speciale, in programma dal 29 gennaio al 12 febbraio, ha ospitato nella città di Bitonto performance, spettacoli dal vivo e azioni multidisciplinari, la nuova produzione della Compagnia Fatti d’Arte Willy’s and Vagina’s Monologue al Teatro Traetta di Bitonto (3,4 e 5 febbraio) e, come evento speciale, fuori dalla settimana shakespeariana  il 12 Febbraio andrà in scena lo spettacolo Con la Carabina che è valso due premi Ubu alla Compagnia Licia Lanera.

Per saperne di più

Al Festival di Sanremo tutti in piedi per Mattarella ed un Benigni sulla Costituzione italiana

E’ partito  strepitosamente Sanremo 2023. Avere il piacere e l’onore della presenza del Presidente della Repubblica  accompagnato dal grande Roberto Benigni che ha celebrato la Costituzione Italiana, ha dato un valore etico e civile ad una manifestazione popolare come è quella di Sanremo.

Una presenza simile a quella della prima della Scala quella di Mattarella,  accompagnato dall’altrettanto elegante figlia Laura, ha assistito alla manifestazione senza interagire ma sorridendo educatamente ai due conduttori che per omaggiarlo hanno  intonato l’Inno della nostra Italia.

Per saperne di più

Duro di nome e di fatto. Dissacrante lo spettacolo di Angelo Duro a Putignano

SONO CAMBIATO. È questo il titolo del nuovo spettacolo di Angelo Duro, messo in scena ieri al Teatro che non c’è di Putignano. Duro di nome e di fatto, ha trattenuto e divertito un pubblico di circa  mille persone con battute esilaranti ma altrettanto dissacranti. Palermitano, 40 anni compiuti ad agosto, nato sotto il segno del Leone (e già il segno zodiacale la dice tutta!). Cinico e irriverente quanto basta per raggiungere un successo tale da essere invitato alla seconda serata di Sanremo, dove – come  lui stesso ha preannunciato – ci faremo due risate ma anche due denunce.

Per saperne di più