Categoria: Libri

“Il caso delle probabilità”, il nuovo romanzo di Fabrizio Arrigoni (Edizioni Terra marique)

Nel romanzo giallo “Il caso delle probabilità” di Fabrizio Arrigoni si narra di un delitto ai tempi della pandemia – «là fuori l’aria era pesante, non solo per l’umidità. Le settimane di lockdown erano memoria fresca e incubo che si riaffacciava prepotente»; siamo a metà giugno del 2020, il confinamento è finito ma tutti sono nervosi e spaventati. Non è un buon momento per gli psicologi, che devono fronteggiare l’aumento dell’ansia e della depressione; lo sa bene il protagonista dell’opera, Gabriele Fueri, di professione psicoterapeuta, descritto con ironia dall’autore: «Gabriele Fueri aveva ottantadue anni, pur essendo nato nel ’65.

Leggi di più

Arriva nelle librerie il nuovo libro di Lorenzo Oggero, “Non c’è due senza uno. Ventitré racconti”

“Non c’è due senza uno”, edito da Helicorn, è l’ultimo libro pubblicato da Lorenzo Oggero. Questa volta, l’autore tiene compagnia al lettore con una ricca raccolta di racconti, ventitré in totale, in cui le tematiche trattate sono le più disparate. Già il titolo suggerisce una chiave di lettura unica. Le storie presentate possono essere lette attraverso un’analisi psicologica e a tal proposito importante è focalizzare l’attenzione sul titolo, il cui significato viene suggerito proprio da un passaggio inserito all’interno del racconto “La morte dell’analista”: «Aurelio, mi ha detto lo psicanalista, non c’è due senza uno. Uno squarcio improvviso, un’illuminazione straziante. Allora è l’uno che bisogna raddrizzare!».

Leggi di più

“Una mattina qualunque”, l’intenso romanzo di Giovanni Gazzanni (Avagliano Editore)

Giovanni Gazzanni parla del coraggio che ci vuole per affrontare la vita, di solitudine, di malattia e dell’importanza dell’ascolto e della comprensione nel suo nuovo romanzo “Una mattina qualunque”. L’autore presenta il racconto di una giornata particolare in cui i due protagonisti, Michele e Antonio, riveleranno i loro pensieri e approfondiranno il loro legame: Michele è un giovane uomo che ha deciso di occuparsi dell’ottantenne Antonio, malato di Alzheimer; non è semplice approcciarsi a lui, che spesso dimentica chi sia quella persona che ha “invaso” la sua casa.

Leggi di più

“Percorsi intrecciati e vite parallele”, il nuovo romanzo di Le Storie di Irut

Le Storie di Irut, pseudonimo di un autore che vuole rimanere anonimo, presenta il romanzo “Percorsi intrecciati e vite parallele”, in cui si racconta la storia di due personaggi che vivranno un forte conflitto interiore, quando il fato deciderà di far convergere i loro cammini esistenziali. John e Marika hanno due vite completamente diverse: lui è uno studente universitario mentre lei è una giovane moglie e madre; entrambi animati da saldi principi morali, mai avrebbero immaginato di deviare il loro percorso per un semplice capriccio del destino.

Leggi di più

I tre esorcismi di Rafilina da Torrecuso, romanzo storico (Ortica Edizioni)

Primavera del 1272, regno di Napoli. Padre Ciommo, un vecchio monaco benedettino, sta scortando la giovane Rafilina da Torrecuso nella città di Napoli, per far sì che ella possa essere visitata dal magister Tommaso d’Aquino del convento di San Domenico. Giunti dalle parti del Vesuvio, i due viandanti vengono sorpresi da una tempesta e sono perciò costretti a rifugiarsi in una taverna per trascorrere la notte. In questa bettola incontrano un certo Zosimo, servitore senza cultura e creanza, che si offrirà di accompagnarli fino al cenobio napoletano in cambio di qualche spicciolo. Nella Capitale del regno, Rafilina sarà dunque visitata da fra Tommaso d’Aquino, somma intelligenza della Chiesa, chiamato a scoprire quale possa essere il vero male che insidia la vergine.

Leggi di più

L’umanesimo etico-giuridico nel pensiero di Aldo Moro il libro del prof. Michele Indellicato (Cacucci Editore)

Il Dipartimento Jonico in “Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo: società, ambiente, culture” (DJSGE) è il primo dipartimento dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro con sede a Taranto. Esso nasce dall’aggregazione di docenti e ricercatori della II Facoltà di Giurisprudenza, della II Facoltà di Economia, dei corsi di laurea in Scienze della Formazione (Facoltà di Scienze della Formazione) e in Scienze Infermieristiche (Facoltà di Medicina) di Taranto intorno a tematiche di ricerca e di formazione rispondenti alla vocazione mediterranea dell’area ionica:
ambiente, tutela della salute e del territorio, diritti ed economie del mare, valorizzazione dei saperi e delle culture dello spazio euro-mediterraneo.

Leggi di più

“Il tempo del tamburo”, il romanzo storico ambientato in tarda età mesolitica di Sabina Moretti

“Il tempo del tamburo” è il nuovo romanzo di Sabina Moretti, ambientato alla fine del mesolitico e agli albori del neolitico, che avrebbe portato con sé molte rivoluzioni. L’opera ha la particolarità di essere narrata da diversi punti di vista in prima persona: non abbiamo quindi solo lo sguardo sugli eventi della protagonista Hay ma anche degli altri personaggi che le ruotano intorno, e vi è perfino il ricorso a una prospettiva collettiva in cui un gruppo di donne commenta i fatti, un po’ come accadeva per il coro della tragedia greca.

Leggi di più

Gianni Calcagno. In un libro di Pietro Tarallo la vita del grande alpinista italiano

Gianni Calcagno è stato uno dei più grandi e famosi alpinisti italiani. Ha svolto un’opera esplorativa imponente, realizzando prime ascensioni, nuove varianti, prime invernali. Alpinista veramente completo su ogni terreno, non teme il confronto con i moderni climber. Ma ciò che distingue Calcagno da altri alpinisti italiani del massimo valore è la sua notevole attività extra-europea: è stato in Italia uno dei primi ad affrontare le grandi montagne lungo vie difficili e in spedizioni ormai divenute leggendarie.

Leggi di più

“12 luglio”, il nuovo romanzo di Giovanni Sillitto

“12 luglio” di Giovanni Sillitto è un appassionante romanzo giallo; l’autore presenta la storia di un misterioso omicidio e delle complicate indagini per risolverlo ma soprattutto analizza con attenzione la componente umana del suo racconto, andando a investigare ciò che i suoi personaggi nascondono sotto le false apparenze.

Leggi di più

Il 19 dicembre nella Biblioteca Acclavio di Taranto Federico Palmaroli presenta “Come dice Coso”

Si chiude in grande stile il ciclo di incontri con l’autore 2022 organizzati a Taranto dalla BCC San Marzano e dal Libro Possibile con il patrocinio del Comune. L’appuntamento è con Federico Palmaroli, lunedì 19 dicembre alle 18.00, nella splendida cornice della Biblioteca Acclavio in Via Salinella 31 a Taranto. L’autore, noto al grande pubblico per aver dato vita alle famose Frasi di Osho, presenta il suo ultimo libro “Come dice Coso”, edito da Rizzoli. Diario di viaggio dell’anno appena trascorso, compendio di battute folgoranti, manuale per capire la società contemporanea e per leggere tra le pieghe di una politica distante dalla gente, il nuovo libro di Federico Palmaroli è tutto questo, ma soprattutto è un libro che regala buonumore.

Leggi di più

Il successo di acqua Amata raccontato in “QUELLA NOTTE ALLA FONTE MAGICA”

Il libro intitolato “Quella notte alla fonte magica: Acqua Amata, l’inimmaginabile storia di un’eccellenza italiana” è stato pubblicato dall’editore Rubbettino nella sua collana “La bellezza dell’impresa”. Riassume la breve e intensa evoluzione di uno dei casi più emblematici della recente storia imprenditoriale italiana. Si tratta dell’epopea dell’Acqua Amata, un’azienda nata nel 1996 e, ormai da diversi anni, sempre in evoluzione.

L’intento dell’autore Adriano Moraglio, scrittore e giornalista, è di portare il lettore al fianco dell’imprenditore Giovanni Antonio Mazzone, ripercorrendo la storia di questo successo, studiato nei corsi di economia delle più prestigiose università italiane.

Leggi di più
Caricamento in corso