Categoria: Ambiente

I paesaggi costieri di Molfetta dal 3 al 5 febbraio una serie di eventi

Si comincia il 3 febbraio 2023 nella Fabbrica di San Domenico alle ore 18,00, con la presentazione della pubblicazione curata da Archeoclub, con il contributo del Comune di Molfetta, dal titolo: “La costa dei varchëcëddàrë. DA TORRE GAVETONE A TORRE CALDERINA. Una mappa toponomastica”. Relatore sarà il dott. Giacomo Disantarosa, Università degli Studi di Bari, che terrà anche una conversazione su “Il sistema portuale tra Antichità e Medioevo del litorale centrale della Puglia: per una carta dell’archeologia subacquea e dei paesaggi costieri di Molfetta”. Seguirà la relazione del dott. Sergio Capurso, che presenterà le “Prime indagini di archeologia dei paesaggi costieri e subacquei a Cala San Giacomo, Molfetta”.

Leggi di più

Eventi climatici estremi: il ruolo della variabilità

Uno studio condotto da due ricercatrici dell’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del Consiglio nazionale delle ricerche di Bologna (Cnr-Isac) fornisce nuovi elementi per comprendere il complesso quadro di cambiamento degli eventi climatici estremi, evidenziando i fattori chiave responsabili della loro intensificazione.

La ricerca, pubblicata su Nature Communications, chiarisce come la frequenza e l’intensità di tali eventi cambino per effetto del riscaldamento globale, e come tali cambiamenti dipendano dalle proprietà statistiche delle temperature giornaliere nelle diverse aree della Terra e dalla loro evoluzione nel tempo. In particolare, attraverso le più recenti simulazioni numeriche del clima passato e futuro, lo studio rivela il ruolo cruciale della variabilità accanto a quello dell’innalzamento delle temperature medie, quantificandone in modo rigoroso gli effetti sugli eventi estremi.

Leggi di più

Michele Emiliano invia una relazione ai Prefetti pugliesi sullo stato degli interventi per il contrasto al dissesto idrogeologico

Una dettagliata relazione sugli interventi attuati, in corso e previsti legati al rischio idrogeologico in Puglia, contenente anche indicazioni sulle criticità procedurali e su come migliorare ed accelerare l’iter a livello ministeriale. E’ quanto ha inviato alle sei Prefetture pugliesi il Commissario di Governo per il contrasto del dissesto idrogeologico in Puglia (che per legge è il presidente della Regione Michele Emiliano). Ecco i punti principali:

– Necessità di coordinamento a livello ministeriale – Attualmente vige il sistema di monitoraggio nazionale su piattaforma RENDIS gestita dall’ISPRA e dal Ministero dell’Ambiente: tutti i finanziamenti, sia per le progettazioni sia per gli interventi di mitigazione, vengono assegnati dal Ministero dell’Ambiente e dalle Regioni, seguendo i criteri e le priorità dettate dal sistema RENDIS.

Leggi di più

Fino alla fine del mondo. Il viaggio di Luca Sinesi e Atalide Silva de Jesus nel luogo più a Sud della Terra

Esiste una strada oltre la quale non si può andare? Un limite insormontabile, anche se simbolico? La risposta è sì ed è questo che ha mosso me e la mia compagna Atalide a partire il 19 settembre di quest’anno per arrivare fino al punto più a sud del pianeta raggiungibile con una macchina comune seguendo una strada, Esstancia Moat, in Argentina.

Capiamoci: non stiamo parlando dell’Antartide (dove possono circolare solo veicoli delle basi scientifiche), ma realmente di una strada – anche se difficile da percorrere – che finisce ad una latitudine oltre la quale non si può andare.

Leggi di più

BARI, STEFANO BOERI ARCHITETTI FIRMA IL NUOVO PROGETTO SUL LUNGOMARE VITTORIO VENETO.

Una forte integrazione tra natura vivente e architettura; un nuovo modo di vivere la città; una diversa qualità abitativa grazie all’implementazione dei vantaggi ambientali garantiti dalla forestazione urbana, come la riduzione dell’effetto “isola di calore” (ossia, il surriscaldamento delle città), la regolazione del microclima e dell’umidità, l’assorbimento di polveri sottili e di CO2. Questi alcuni degli obiettivi del nuovo progetto di Stefano Boeri Architetti a Bari. 

Leggi di più

BIODIVERSITÀ: A LECCE IL PROGETTO BEST

Una rete di sensori che verranno posizionati in aree rurali e costiere per monitorare parametri ambientali e climatici. Così la tecnologia tutela la biodiversità grazie a BEST, tra i progetti strategici del Programma Interreg Grecia-Italia con protagonista la Puglia, che rivolge la sua attenzione a luoghi di alto valore naturalistico attraverso strumenti innovativi. Si tratta di sensori che si caratterizzano per un basso impatto ambientale, così come spiegato nel corso dell’Infoday che si è svolto a Lecce nel Museo Castromediano, e che saranno installati in aree specifiche. Alla presentazione, grande partecipazione di istituzioni, referenti del progetto, studenti e docenti dell’istituto Deledda e dell’Agrario Presta di Lecce. Per quanto concerne il Salento, la rete di monitoraggio interesserà la riserva naturale delle Cesine di Vernole e l’Oasi naturalistica Bacino Costiero Acquatina di Frigole. L’altra azione pilota interessa invece il Mar Piccolo di Taranto e l’area tra Polignano a Mare, Monopoli, Fasano e Ostuni.

Leggi di più

“Festa degli Alberi” 2022. Il 25 e 27 novembre eventi e azioni etiche sostenute dalla vendita del libro “L’Edera”

Casa delle Culture di Bari, in collaborazione con Teatro delle Bambole e WWF Levante Adriatico, celebra la “Festa degli Alberi 2022”: eventi il 25 e 27 novembre 2022.

A Casa delle Culture di Bari si celebra la “Festa degli Alberi”. Piantare un albero, infatti, è sempre di buon augurio per il futuro di tutti, grandi e piccoli, e poi gli alberi sono determinati anche nella lotta alla crisi climatica: assorbono CO2, producono ossigeno sono indispensabili per la vita sul pianeta. Per questo, Casa delle Culture di Bari, in collaborazione con Teatro delle Bambole e WWF Levante Adriatico, ha deciso di festeggiare gli Alberi, silenziosi e indispensabili amici di tutti gli esseri viventi, con una due giorni di eventi.

Leggi di più

La Cte Matera presenta a EIMA 2022 il Lab Giardino delle Tecnologie

E’ stata la più importante rassegna dedicata alle macchine agricole e alle le tecnologie di avanguardia del comparto a livello mondiale, l’Esposizione Internazionale di Macchine per l’Agricoltura e il Giardinaggio (Eima), ad ospitare, ieri a Bologna, la presentazione del MASTER DI I LIVELLO IN AGRICOLTURA DI PRECISIONE che la Casa delle tecnologie emergenti di Matera (Cte Matera) attiverà entro marzo 2023.

Leggi di più

Oltre 168 kg di rifiuti raccolti a Molfetta in occasione de “Le giornate insieme a te per l’ambiente” di McDonald’s

 42 sacchi, pari a circa 168 kg di rifiuti, raccolti da 65 volontari. Ecco i numeri dell’iniziativa di McDonald’s “Le giornate insieme a te per l’ambiente”, tenutasi a Molfetta giovedì 3 novembre. Una giornata dedicata alla lotta contro gli effetti del littering, ossia dell’abbandono dei rifiuti nell’ambiente, organizzata con la collaborazione del comune di Molfetta.

Leggi di più

Inaugurato Walking Tuscia, il primo passo di un grande cammino sulle orme degli Etruschi

Venerdì 28 ottobre 2022 il progetto Walking Tuscia apre i suoi sentieri presso il Comune di Viterbo a Palazzo Priori, un’iniziativa che coinvolge 15 comuni, 32 borghi, 4 musei, il Parco Archeologico di Cerveteri e Tarquinia e 3 parchi naturalistici sul territorio della Regione Lazio. Il progetto è realizzato dall’Associazione di Promozione Sociale Walking Italia che è risultata vincitrice del bando, nell’ambito del Programma regionale straordinario per il rilancio e la promozione delle destinazioni turistiche. Reg. UE n. 1407/2013 – L.R. n. 13/2007 e s.m.i.

Leggi di più

TUTTI GLI APPUNTAMENTI DI PUGLIARTE PER IL PONTE DI OGNISSANTI

 Cari amici Pugliartisti, eccoci con il programma per questo ponte di Ognissanti. Tanti trekking in natura con l’evento “I Colori d’Autunno” accompagnati dal nostro Alessandro T., visite guidate con aperitivo serale, apertura speciale di palazzo Fizzarotti e una bellissima visita al museo di Santa Scolastica. Tante iniziative per soddisfare i vostri gusti. Non mancate.

Leggi di più
Caricamento in corso