Tempo di lettura: 1 minuto

Pamela Campagna fiber artist e designer barese ha progettato questi oggetti ispirata  dai momenti di gioco con il  suo bambino Altan, maturando la consapevolezza che per i bimbi prima della cognizione del tempo, serve quella dello spazio per sviluppare una percezione del mondo.

Cosi nascono i quadri tattili che saranno esposti negli spazi milanesi di Archiproducts, realizzati intagliando e sovrapponendo diversi strati di feltro, materiale anallergico e antimuffa perfetto per le mani dei bambini che possono esplorare le forme, i pieni ed i vuoti di questi quadri dai diversi livelli.

MINI art for kids, brand nato nel 2020, ha già diverse collezioni ispirate a tematiche e correnti artistiche differenti:

la collezione MINIzoo disegnata in collaborazione con la designer Claudia Galindo, ha come protagonisti dieci animali, ognuno con la sua storia e una caratteristica che lo rende speciale per parlare con semplicità e gioco di temi importanti come l’accettazione di sé, la generosità, la paura, l’aggressività.

La collezione  SPRING!, attinge da animali simbolo della  primavera pugliese, immaginando i vostri ambienti invasi da stormi di rondini, ronzii di Bombi e voli di farfalle.

La collezione  BODY, ispirata al surrealismo di Man Ray, ha come protagonisti i 5 sensi ed i vari organi che li interessano.

L’ultima nuovissima collezione ABSTRACT TALES, ispirata all’astrattismo di Kandinsky vuole essere uno stimolo per i bambini a essere educati a un’arte che non rappresenta più la realtà così come si vede ma stimola la fantasia verso nuove forme creative, giocando con le forme e le associazioni cromatiche.