Tempo di lettura: 1 minuto

Tra necessità e provocazione, i tavolini invadono gli spazi urbani. Nel quartiere San Pasquale, di fronte all’istituto «Panetti», Raffaele Dentico e Domenico Del Vecchio titolari del «Garden» hanno così organizzato l’allestimento esterno del loro locale. L’idea? Pranzo o cena  sulla pista ciclabile!

La proposta era venuta nei giorni scorsi dalla Fipe Confcommercio Roma. In previsione della riapertura al pubblico di bar, locali e ristoranti, le norme anti contagio impongono che i clienti siano seduti esclusivamente all’esterno. E per quei locali che non abbiamo perimetri esterni? «Tavolini al posto delle strisce blu dei parcheggi»,  la proposta di Confcommercio per la Capitale. Proposta condivisa anche da  Michelangelo Balzano, presidente della Federazione Ristoratori Puglia.

Al Garden di Bari, l’idea è piaciuta e visto che nelle immediate vicinanze del ristorante c’è un bel tratto di pista ciclabile, ecco la comparsa di alcuni tavolini lì dove dovrebbero transitare bici e monopattini.