Tempo di lettura: 2 minuti

Vacanze alternative, open air e – particolare non trascurabile – instagrammabili. Per gli instancabili dei social non serve andare lontano per scovare location insolite. Ce ne sono tre nel cuore della Toscana.

Il luogo è l’Orlando Chianti Glamping Resort a Cavriglia (Ar) dove hanno fatto il loro debutto il Cool Bus, uno school bus americano, una Airstream restaurata e una roulotte Shasta in stile vintage, all’interno di un glamping resort con piscina riscaldata circondata dai boschi, un ristorante anche take-away e percorsi per passeggiate a piedi o in mountain bike.

È Loek Van de Loo, tra i precursori del glamping in Italia, il fondatore dell’Orlando in Chianti Glamping Resort, che ora si arricchisce anche con questa nuova area dal sapore retrò di proprietà del Gruppo Vacanze col Cuore e realizzata con la collaborazione di Officine Vivaldi. Tra american style e sapore vintage, ecco le tre idee insolite:

Cool Bus. Dopo una vita in giro per l’Europa a macinare migliaia di chilometri, una seconda giovinezza per il mezzo che diventa una pensione di lusso in una nuova veste. Dopo un restauro completo, nei suoi 12 metri di lunghezza, oggi accoglie da quattro a sei ospiti, offre un soggiorno con angolo cottura a gas, un bagno con doccia, aria condizionata e riscaldamento.

Airstream. È per tutti l’iconico caravan americano anni ‘60 rivestito in metallo cromato. Ricorda le navicelle spaziali che all’epoca della sua nascita dominavano le cronache dei giornali e delle dirette televisive. L’Airstream in cui alloggiare nel Chianti Glamping Resort è stata  rinnovata pur mantenendo il suo aspetto originale. All’interno ha un design retrò con dettagli in legno e alluminio, frutto anche del recupero e dell’adattamento di mobili vintage mescolati ad elementi di domotica: l’impianto d’illuminazione è regolabile tramite smartphone e tablet e lo specchio del bagno si connette via Bluetooth alla playlist del telefono.

Shasta. È lo storico caravan dall’aspetto anni ‘60, ricreato appositamente dalla casa produttrice per celebrare il 50esimo anniversario del primo esemplare, una roulotte vintage restaurata al suo interno, con letto matrimoniale, soggiorno con angolo cottura a gas, bagno e riscaldamento.

La foto di copertina è di Officine Vivaldi