English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Un corso di vintage tenuto da Laura Castoldi che fa riassaporare il gusto di un tempo

7 Dic 2009 | Nessun Commento | 3.571 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Laura Castoldi - vintageA Milano, tra le vie del centro, c’è un negozio, ma non è un negozio come gli altri, non è quel solito negozio dove tra gli scaffali si trova roba alla “uomini e donne”, e i capi sono firmati da calciatori e veline. In questo negozio accade qualcosa di diverso, si rievocano epoche e costumi di un tempo, si riassapora il gusto di indossare un abito, e si ha la percezione di non essere “omologati”, come molte case di abbigliamento vogliono farci essere. Tutto questo si chiama Second-Hand Style a Milano.

Nato dall’idea di Laura Castoldi, il Second-Hand Style, uno dei negozi dedicato al “vintage” più “in” del capoluogo lombardo, unisce bon ton e commistioni stilistiche, propone oggetti e vestiario di vario genere, capi risalenti agli anni 50’-60’-70’, proposte che attirano tutti coloro che non si appiattiscono al comune vestire, ma che cercano di ritrovare nella storia, un look ricercato, ma anche economico, tutto questo nella cornice del negozio, sempre in continuo movimento, fatto di colori caldi, ma allo stesso tempo frizzanti.

Il Second–Hand-Style propone capi altamente sofisticati, a cose più casual, agli accessori che non possono mancare mai, alle calzature, borse introvabili, occhiali da sole, bracciali, ed anche abbigliamento sportivo, ma anche abiti da cerimonia e gran galà, adatte per le sarete come dire “da bere”… Ogni capo presenta un’ etichetta con su scritto materiale, età del capo, e il lavaggio effettuato, taglia e casa produttrice. Molto importante è anche l’aspetto di interazione con il cliente, incentrata anche sulla diffusione di una cultura dell’acquisto intelligente e responsabile. Ma le sorprese non finiscono qui, infatti il “Second-Hand Style” ha organizzato per la sua clientela, ma anche per chi lo volesse, un corso teorico e pratico sul vintage, e si accinge a raccontare la storia della moda a coloro che parteciperanno a questa iniziativa, giunta ormai alla sesta edizione.

Laura Castoldi - vintageUn percorso celebrativo dei tessuti, dalla maglieria, degli abbinamenti di colore, e di quei particolari di accuratezza, che fanno di un capo vintage un “compagno” di viaggio, da trattare con cura e rispetto, ma anche da indossare nella vita di tutti i giorni, abbinandolo all’abbigliamento contemporaneo, e perché no, anche da regalare. Ed’è proprio questa la novità di questa edizione, al termine dell’iniziativa, chiunque avrà partecipato all’evento, potrà regalare un oggetto vintage, da offrire non solo ad amanti del genere, ma a chiunque, essendo quasi entrati nel periodo “regali” di Natale.

Gli argomenti trattati durante il corso saranno: Che cosa si intende per “vintage”– Analisi di sette decenni di moda – Come acquistare bene senza sbagliare Come riconoscere un capo vintageDalla vista al tatto, focus sui diversi tessuti e fibre Regala vintage, budget contenuto per regalo unico e di classe, certificato.

Il corso si terrà presso il negozio Second-Hand Style, via Friuli 61, a Milano, sabato 12 Dicembre dalle 11:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 17:30 ed ospiterà un massimo di 30 partecipanti. Si consiglia per tutti gli interessati di prenotare telefonando al numero : 02 36552362, dal Martedì al Sabato dalle 11.00 alle 19.00, oppure inviando una mail a: info@secondhandstyle.it . Potrete trovare tutte le info anche sul sito : www.secondhandstyle.it

Se non doveste farcela non vi preoccupate, è un’edizione che si ripete nel tempo. Inoltre Second-Hand-Style fornisce anche altri negozi, si propone per sgomberi, offre periodicamente ricamatrici, restauratrici, ceramiste, creatori di gioielli, dedica spazioe all’esposizione e vendita di oggetti artigianali, realizzati anche in altri paesi. Non tralasciano anche la possibilità di trovare oggettistica, modernariato, libri, cassette, piccoli mobili, curiosità, stampe, e tanto altro ancora, una sorta di macchina del tempo che ci riporta indietro dagli anni 20’ agli anni 80’, un luogo dove il banale è escluso, il conformismo è escluso, l’omologazione è esclusa, per dare spazio alla nostra identità, un’andare controcorrente, e capire che in fondo in fondo essere un “tronista” non è affatto cool.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie