Tempo di lettura: 2 minuti

Torna la Festa d’Estate firmata Fondazione Italiana Sommelier di Puglia. Il 23 luglio prossimo, presso Masseria Traetta Exclusive il grande evento vedrà protagonista lo champagne della storica Maison francese Veuve Clicquot.

Rappresenta l’evento del ritorno in grande stile. Nel segno della continuità, delle emozioni e dell’eleganza Fondazione Italiana Sommelier di Puglia segna il suo percorso di diffusione della cultura del vino con un nuovo importante momento di condivisione, la Festa d’Estate. Lo farà il 23 luglio 2021 presso la suggestiva Masseria Traetta Exclusive, ad Ostuni, una struttura di fine ‘800, immersa in un vasto parco di oltre 40 ettari di uliveti e boschi.

Dalla Francia in Puglia. Protagonista assoluta sarà Veuve Clicquot, la più audace e innovativa Maison de champagne.

Storia, passione, ricerca. Un’occasione unica per degustare diverse annate de La Grande Dame, dedicata alla donna che ha rivoluzionato il modo di creare lo champagne, Madame Clicquot. La Grande Dame rappresenta la Cuvée de Prestige della Maison, vera esaltazione, senza tempo, del suo vitigno più prezioso: il Pinot Noir.

L’evento (che avverrà nel pieno rispetto delle normative vigenti anti-covid 19. Per info e prenotazioni info@fondazionesommelierpuglia.it – segreteria@fondazionesommelierpuglia.it) avrà inizio alle 18 con la degustazione tecnica guidata dallo Chef de Caves della Maison Didier Mariotti, esperto enologo che ha dedicato la sua vita lavorativa allo champagne e ai vini. Cinque straordinarie annate de La Grande Dame, con la presentazione ufficiale della nuova Cuvée de Prestige, La Grande Dame 2012, un’annata di qualità eccezionale che esprime tutta la maturità solare della vendemmia e tutta la finezza e la complessità del Pinot Noir (queste le annate in degustazione: 2012, 2008, 2004, 1990 e una quinta verrà rivelata durante la serata) e sei vini di Riserva Pinot Noir (Ambonnay 2019, Aube 2014, Bouzy 2010, Verzenay 2008, Verzy 2006, Aube 1996). Per i tantissimi appassionati un vero viaggio emozionale nella bellezza dei colori e dei profumi della Champagne, attraverso una storia familiare e imprenditoriale avvincente e di successo, legata alla produzione del vino più amato per eccellenza.

Alle 21.15, sotto le stelle, partirà la festa a bordo piscina di Masseria Traetta Exclusive, tra musica, eleganza ed eccellenza. Il menu creato per l’occasione sarà realizzato dalle Chef stellate  Teresa Galeone Buongiorno, Maria Cicorella, appartenente al circuito Atelier des Grande Dames Veuve Clicquot dal 2016  e dalle giovani Erika Ciaccia e Valentina Rizzo (anche Valentina fa parte del network Veuve Clicquot a sostegno delle donne della eno-gastronomia dal 2019) L’eccellenza della serata sarà garantito anche dalla qualità delle ostriche di Oyster Oasis e di San Michele Oyster Farm, del caviale di Calvisius Caviar e da Pescaria con il suo Chef Lucio Mele. Durante la serata sarà possibile degustare oltre a La Grande Dame 2012, anche Veuve Clicquot Rosé, un’esplosione di frutti rossi, primo Rosé per assemblaggio nella regione della Champagne creato da Madame Clicquot nel 1818 e  Veuve Clicquot Extra Brut Extra Old 2, massima espressione dei vini di riserva della Maison (annate 1990, 1998, 1999, 2006, 2008, 2009, 2010 e 2012, con un doppio invecchiamento e un dosaggio di soli 3 g/l di zucchero) che possiede una delle maggiori collezioni di tutta la Champagne.

È così, puntando come sempre in alto, che Fondazione Italiana Sommelier di Puglia abbraccia la sua grande famiglia di appassionati e celebra l’amore per il vino, che merita momenti straordinari che arricchiscono la nostra terra.