Tempo di lettura: 2 minuti

Voglia di ricominciare, di ritrovarsi e di condividere emozioni, riflessioni e visioni saranno al centro dell’iniziativa di Radici Future Produzioni, questa volta in collaborazione con Banca Generali – Bari.

Riprendono gli appuntamenti letterari estivi a cura di Antonio V. Gelormini che, dopo “Il sale tra le parole” a Margherita di Savoia e “Arabiche, arabeschi e bellezze moresche” al Presidio del Caffè Boccia a Bari, dà il via a “Incontri al Tramonto” sul Terrazzo di Banca Generali in via Calefati, 50 a Bari, coordinati da Francesco Notaro.

Due tornate di dialoghi con gli autori e di presentazioni di libri: la prima targara Radici Future Edizioni e la seconda con altre Case Editrici, per promuovere la lettura e valorizzare i talenti letterari del Sud.

Primo ciclo di incontri dal 9 giugno al 21 luglio 2021, che si incroceranno con performance ed esposizioni artistiche negli spazi di Banca Generali: anteprima il 9 giugno ore 19,00 con lo stesso Gelormini e il suo “Pentateuco Troiano”, stimolato dalle domande e le provocazioni di Alice Ali Liccione di Antenna Sud.

Il 15 giugno sarà la volta di “Come gli Dei” di Vito Antonio Loprieno, per poi proseguire ogni mercoledì – sempre alle 19,00 – con Vito Signorile, Pierfranco Moliterni, Cristò, Dante Marmone e Nunzio Smacchia.

Il secondo ciclo di incontri, anch’esso supportato da performance ed esposizioni artistiche negli spazi di Banca Generali, partirà il 1 settembre con Pietro De Sarlo e a seguire con Giuseppe Pascali, Piero Frabris, Gianluigi Conese, Ornella Protopapa e Alfredo De Giovanni, per concludersi il 13 ottobre con Gaetano Savelli e “La Divina Commedia in barese”.

Tutti gli saranno realizzati nel pieno rispetto della normativa vigente in materia di contenimento del contagio Covid. Previsti spazi interni alternativi in caso di maltempo.

Posti limitati, necessario prenotare al numero telefonico 080.5754811 oppure inviando una mail all’indirizzo: info@radicifuture.it, indicando Nome – Cognome – Telefono e giorno scelto.