Tempo di lettura: 2 minuti

"c"E’ iniziata ieri, 14 marzo, la settimana dedicata al cervello che, per la prima volta in Puglia, vedrà un ricchissimo calendario regionale di eventi gratuiti rivolti alla cittadinanza di tutte le età.

Il gruppo ‘Brain4Mind’, fondato e coordinato dalla dott.ssa Elisabetta Grippa (psicologa) unisce più di 80 professionisti con lo scopo di stimolare la conoscenza dei progressi raggiunti nell’ambito della ricerca neurologica, puntando particolare attenzione alla prevenzione, alla cura e alla riabilitazione del cervello. Sarà dato ampio spazio all’informazione e al confronto su tematiche relative alla neuropsicologia grazie alla partecipazione di esponenti dell’Istituto Santa Chiara srl di Merine (LE) – presidio di riabilitazione funzionale e rappresentanti del Sevizio di Neuropsicologia dell’IRCCSFondazione Salvatore Maugeri di Cassano Murge.

Nelle numerose città pugliesi, i professionisti aderenti promuovono attività cliniche (ad esempio, screening della memoria e delle capacità di apprendimento) e divulgative (laboratori interattivi, workshop e tavole rotonde). Quasi 30 le città e i centri aderenti. Il calendario completo, aggiornato quotidianamente, è disponibile su www.settimanadelcervello.it

E’ possibile anche seguire la campagna su Facebook, alla pagina “Settimana mondiale del Cervello – Puglia”. Tutti gli eventi hanno ricevuto il patrocinio dell’Ordine degli Psicologi della Regione Puglia, della Società degli Psicologi dell’Area Neuropsicologica (SPAN), di Assomensana (Associazione per lo sviluppo ed il potenziamento delle abilità mentali) e di diversi Comuni.