Tempo di lettura: 1 minuto

"sestriere"Ci sono Lindsey Vonn a Julia Mancuso, regine dello sci ed è già festa. Intanto è prevista neve sul fine settimana di gare ed eventi enogastronomici. A cinque anni dalle Olimpiadi invernali, il Piemonte è pronto per ospitare al Sestriere la coppa del mondo di sci disputata qui per la prima volta nel 1967. Si parte sabato 28 gennaio alle 10,30, con le donne-jet impegnate nella libera sulla pista Kandahar Banchetta, mentre domenica è la Supercombinata a avere attenzione con la disputa del SuperG, seguito da una manche di slalom speciale. Tutt’intorno il ritorno del Circo Bianco con appuntamenti enogastronomici ed un assortito calendario di eventi e manifestazioni. Tanto per citarne alcuni: fiaccolata sulle piste dell’Alpette e fuochi artificiali in onore dei 150 anni dell’Unità d’Italia partiti proprio da Torino. Qui si riunì la prima convocazione del Parlamento italiano.

Al palazzotto dello sport di Sestriere sono esposti modelli nuovi e storici di auto Abarth e davanti a casa Olimpia il Winter meeting dei cinquecentisti ed abarthisti mentre esperti piloti si esibiscono sulla pista di ghiaccio appositamente allestita. Tra i volti dello spettacolo c’è attesa Jerry Calà e accanto alle piste riservate alle competizioni, sono aperti gli impianti per tutti gli amanti degli sport invernali.