Tempo di lettura: 1 minuto

"logo"“È con grande soddisfazione che diamo continuità alla nostra presenza come partner di Verona Jazz. Anche quest’anno abbiamo accolto l’invito del Comune di Verona che ci ha proposto un programma di qualità” ha dichiarato Giuseppe Tartaglione, Presidente di Volkswagen Group Italia.

L’Azienda veronese che distribuisce in Italia i marchi Volkswagen, Audi, SEAT, Škoda e Volkswagen Veicoli Commerciali, da anni è legata a questa manifestazione artistica e culturale, che ogni estate porta nella città artisti di fama mondiale.
"verona"L’edizione 2009 propone di esplorare uno degli aspetti più attuali del jazz moderno: quello delle interazioni con altre culture musicali. Per questo, il festival, prevede un cartellone ricco di musicisti di calibro internazionale e di abbinamenti inediti: dal trombettista Paolo Fresu al pianista Uri CaineStefano Bollani e Martial Solal con gli Ayekoo Drummers of Ghana, al concerto in esclusiva del brasiliano Hermeto Pascoal con la polistrumentista Aline Morena. Quattro le serate in programma nella suggestiva cornice in riva all’Adige (25, 26,27 e 28 giugno).
Il Verona Jazz si concluderà in Arena, il 13 luglio, con l’attesissimo concerto che vede come protagonisti Herbie Hancock, considerato uno dei maggiori pianisti jazz viventi, e Lang Lang, il pianista classico del momento. I due musicisti saranno accompagnati dall’Orchestra dell’Arena di Verona.