Tempo di lettura: 2 minuti

"AMERICA"E’ partito il 20 marzo da Londra il tour 2009 degli America, storico gruppo di country rock della West Coast americana, attesissimo sugli stages europei e soprattutto italiani dai quali mancano da ben 2 anni. Oltre l’Inghilterra e l’Irlanda il tour toccherà anche Francia, Germania e chiaramente l’ Italia.

Giovedì 26 marzo il primo appuntamento a RomaPordenone, il 29 a Napoli, il 31 marzo a Verona e il 2 aprile gli America chiuderanno la tournèe italiana a Pescara.
Cinque date importanti per i fan italiani dei cinque componenti il gruppo: Gerry Beckley (voce, chitarra e tastiere), Dewey Bunnell (voce e chitarra), William Leacox (percussioni), Michael Woods (chitarra e tastiere) e Richard CAmpbell (basso) si esibiranno in 2 ore di spettacolo per rievocare successi come "Ventura Highway", "Tin Man", "Daisy Jane", "Don’t Cross the River" e l’indimenticabile "A Horse With No Name" oltre ai brani inseriti nel doppio "Here and Now" del 2007.
Il gruppo formato originariamente da Beckley, Bunnel e Dan Peek ha prodotto dal 1971 ad oggi ben 25 album di cui 16 registrati in studio, 4 Live e 5 album di raccolte sotto diverse etichette discografiche e varie produzioni tra le quali anche quella di George Martin, il famoso produttore dei Beatles, dal 1974 – 1979. Il primo LP "America" fu registrato nel 1971 al Trident Studio di Londra ed ottenne un timida attenzione da parte di critica e pubblico.
Il celebre successo "A Horse With No Name " originariamente titolato "Desert Song" fu inserito solo successivamente nello stesso LP, ristampato per l´occasione nel 1972, dietro convincimento del produttore Samwell ai vertici della casa discografica Warner Bros.

Fu la conferma ad un successo meritato e rinnovato agli America dai loro fans nelle successive tre decadi; dal 1971 ad oggi i brani degli America continuano a scalare le vette delle Hit Parade americane, da "Sister Golden Hair" a "I Need You" e la famosissima "Ventura Highway", hit del secondo album Homecaming (1972).
Il sound della West Coast americana, con riferimenti a Crosby, Stills, Nash & Young, riesce ancora oggi a entusiasmare il pubblico di tutto il mondo senza delusioni nemmeno per le produzioni più recenti da "You Can Do Magic" (1996) all´ultimo doppio del 2007 "Here & Now".
Il concerto di Napoli al Teatro Delle Palme è organizzato da Francesco Savavio e Marco Del Giudice. Infotel. 081 6581925.