English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Teatro Petruzzelli: boom degli abbonamenti per la Stagione d’Opera, Balletto, Musical e Sinfonica 2016

18 Nov 2015 | Nessun Commento | 1.048 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

tpUn vero e proprio “boom” di conferme degli abbonamenti per la Stagione d’Opera, Balletto, Musical e Sinfonica 2016 della Fondazione Petruzzelli, si è registrato nella settimana del diritto alla prelazione, incremento che ha rasentato il 100% dei rinnovi. La campagna riservata alla sottoscrizione dei nuovi abbonamenti, iniziata lunedì 16 novembre, si è presentata già con lunghe code al botteghino e numerosi nuovi iscritti.

Tra le grandi novità del 2016 la nuova politica di ridimensionamento dei prezzi ed una palpabile convenienza offerta dalla sottoscrizione degli abbonamenti. Sarà possibile, inoltre, sottoscrivere due diverse tipologie di abbonamento: un pacchetto che comprende cinque opere, due balletti ed il musical Cats ed uno composto da cinque opere e due balletti.  Acquistando entro il 28 novembre l’abbonamento a cinque opere, due balletti ed al musical Cats si avrà la possibilità di fruire di uno sconto del 30% proprio sul costo del musical. Rispetto alla Stagione 2015, il turno A dell’abbonamento alla Stagione d’Opera (quello delle prime) sarà meno caro e costerà quanto i turni B e C. Sempre rispetto al 2015, la riduzione dei prezzi dell’abbonamento a 7 spettacoli oscilla dal 25 al 35%, quella del costo dei singoli biglietti dal 20 al 25%.tp7

Le vendite dei biglietti per i singoli spettacoli, sia per le date in abbonamento sia per quelle fuori abbonamento, avrà inizio prima di Natale. Dal 2016 inoltre, si potranno acquistare i biglietti in last-minute solo un’ora prima dall’inizio degli spettacoli, compatibilmente con la disponibilità dei posti. Modalità più rischiosa e meno vantaggiosa rispetto alla sottoscrizione di un nuovo abbonamento. L’eterogeneo cartellone programmato per il  2016 è attento all’incremento ed alla formazione del nuovo pubblico. Una stagione d’opera volutamente “popolare”, curata negli allestimenti e nelle scelte dei cast, affianca una programmazione musicale contraddistinta dalla qualità degli interpreti e dalla capacità di coniugare innovazione e contemporaneità dei linguaggi espressivi, con la tradizione del repertorio sinfonico europeo.

Gli spettacoli in abbonamento includono:

  • 5 produzioni d’opera
  • 2 di balletto
  • 1 musical
  • 10 concerti sinfonici

In programma anche 5 conversazioni dedicate all’opera, ad ingresso libero fino ad esaurimento posti, a cura di esperti di fama nazionale.

La Programmazione Lirica propone un interessante viaggio nel repertorio italiano con tp4Nabucco di Giuseppe Verdi, Tosca e Turandot di Giacomo Puccini che, per l’evoluzione semantica e stilistica del compositore, segnano il passaggio tra il XVIII e il XIX secolo. Il cartellone dedicato ai più amati autori italiani si apre e si chiude con due capolavori austriaci: Le nozze di Figaro di Wolfgang Amadeus Mozart e La vedova allegra di Franz Lehár.

La Stagione di Balletto propone due spettacoli in grado di soddisfare, da un lato, l’esigenza di innovazione e contemporaneità dei linguaggi espressivi, dall’altro di proporre spettacoli di tradizione: il balletto moderno e contemporaneo Play and play: An evening of movement and musica della compagnia Bill T. Jones / Arnie Zane Dance Company e il balletto Lo Schiaccianoci su musica di Čajcovskij. Una novità nell’ambito della stagione d’opera 2016 è rappresentata dalla presenza del musical Cats di Andrew Lloyd Webber, uno fra i più amati e rappresentati del genere, che ha battuto tutti i record di longevità, spettatori e incassi.

Di ampio respiro la Stagione Sinfonica, che offre programmi ricercati del grandetp3 sinfonismo europeo, interpretati da solisti di fama internazionale e un’attenzione costante verso nuovi linguaggi espressivi e compositori contemporanei. Dieci appuntamenti con grandi protagonisti, fra cui spiccano la violinista Viktoria Mullova, i violinisti Gil Shaham e Midori, il pianista Benedetto Lupo, il direttore e violoncellista Mauro Brunello, il pianista prodigio russo Nikolaj L’vovič Luganskij che si confrontano con repertori eclettici e ricercati.

 

Informazioni: 080.9752810 e botteghino@fondazionepetruzzelli.it

 

 

 

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie