English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Musica commerciale, il primo album da solista di Jake La Furia dei Club Dogo

2 Nov 2013 | Nessun Commento | 1.130 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

jake-la-furia6S’intitola Musica commerciale il primo album da solista firmato da Jake La Furia dei Club Dogo. Anticipato dal video che porta il titolo dell’album e che su Youtube ha collezionato oltre un milione di visualizzazioni, oltre che dal singolo ‘Inno nazionalè, il lavoro da studio del rapper vede la collaborazione di numerosi suoi colleghi, da J-Ax a Marracash, passando per Salmo, Ensi, Guè Pequeno ed Emis Killa.

“La musica commerciale – racconta il rapper – è quello che faccio per vivere, il mio lavoro e la mia passione. Purtroppo in Italia musica commerciale è anche un termine associato alla musica spazzatura ed è proprio per questo che ho scelto il titolo, per provocazione”.

L’esperienza solista, per Jake la Furia che nega di essersi messo in proprio, arriva durante una pausa che si è preso dai Club Dogo, che però starebbero per tornare in studio in vista della pubblicazione di un nuovo album. “Sto semplicemente facendo un’esperienza solista – racconta il rapper – e tra poco torneremo tutti in studio assieme. Avevo del tempo libero e poter decidere se andare in ferie o fare un album tutto mio, se poi aggiungiamo che la mia casa discografica mi ha minacciato, direi che la scelta giusta era quella di mettersi al lavoro su un album”.

Il rapper, ancora conosciuto con il nome di Fame, quello che usava quando faceva il writer, per l’occasione si è circondato di collaboratori fidati e pescati tra quelli che per lui rappresentano meglio il rap italiano. “Ho scelto di lavorare con chi stimo – racconta Jake La Furia – a partire da Marracash e Guè che sono miei soci da sempre. Ho scelto i collaboratori dopo aver scritto i pezzi e pensando chi ci si poteva adattare meglio”. Tra le quindici tracce in scaletta, da ‘Proprio come leì (su base di ‘La mia motò di Jovanotti) a ‘Ninna nannà, passando per ‘Se avessi un cuorè, ‘Teddy boy’ e tutte le altre, c’è anche ‘Gli anni d’orò, rivisitazione in chiave rap del singolo firmato in origine da Max Pezzali coi suoi 883.

“Tutto è partito da Proprio come lei – dice Jake – e da quando ho chiamato la mia casa discografica chiedendo di convincere Jovanotti a dare il suo ok. Max Pezzali invece è un amico la canzone che ho fatto è un inno generazionale”.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie