English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Comicon 2009 a Napoli dal 24 al 26 aprile. Si tinge di Giallo la città partenopea nei tre giorni dell’ edizione del Salone Internazionale del Fumetto a Castel Sant’Elmo

24 Apr 2009 | Nessun Commento | 2.777 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

comicon09Apre i battenti oggi l’ XI edizione del Salone Internazionale del Fumetto nell’incantevole cornice del Castel Sant’Elmo, dominante la città di Napoli dalla collina vomerese, fino a domenica 26 aprile.

Durante la conferenza stampa di presentazione tenutasi a Villa Pignatelli l’attore Hugh Jackmamn ha salutato Comicon 2009 con un video messaggio. L’attore, trattenuto a Hollywood per la tradizionale cerimonia delle impronte impresse sul cemento armato davanti al Teatro Cinese di Grauman sulla famosa Hollywood Boulevard, sarà la star del film X-Men Le Origini Wolverine, di prossima uscita nelle sale cinematografiche. Durante i 3 giorni di kermesse saranno proiettati 20 minuti in anteprima mondiale della versione cinematografica italiana.

Claudio Curcio, Direttore di Comicon 2009 ha dichiarato con orgoglio che la manifestazione sta crescendo di anno in anno e questa edizione, in particolare, con la partecipazione di Hugh Jackman e tanti artisti stranieri supera di gran lunga il carattere nazionale e ospitare anche testimonianze dell’arte del fumetto di altri paesi.

Il Salone è stato lanciato anche dal Presidente al Polo Museale Napoletano Nicola Spinosa che, in vista della prossima scadenza del suo mandato, ha esortato il suo successore a non tralasciare l’interesse per questa manifestazione, che conta un numero sempre crescente di espositori e visitatori.

Presente alla conferenza stampa anche Eduardo Cicelyn direttore del MADREdi Napoli che ospiterà la mostra Urban Superstar show dal 25 aprile al 25 maggio. Spesso al centro di polemiche e costretto a chiusure temporanee, il MADRE si conferma nuovamente come centro di dialogo artistico con la città e come il luogo di riferimento per i giovani napoletani, sempre a rischio disgregazione, per soddisfare la loro voglia di confronto con le nuove forme di arte moderna e creatività.

E’ ricchissima l’offerta di mostre e appuntamenti durante i 3 giorni così come l’offerta culturale del programma tra eventi live, incontri con gli autori, anteprime e rassegne cinematografiche e concorsi per i giovani aspiranti fumettisti. Con Comic(on)off la programmazione toccherà, inoltre, molti altri luoghi della città e della regione dove sarà possibile assistere alle esposizioni in mostra anche dopo il Salone e per tutto il mese di maggio, mentre le mostre principali ospitate nel Carcere Alto del Castel Sant’Elmo saranno visitabili fino al primo giugno.
Giallo è il colore dominante di questa XI edizione, dopo il magenta dello scorso anno.
Chiaro è il riferimento alla sequenza cromatica della stampa tipografica che dietro la sigla CMYK (ciano-magenta-giallo-nero) detta i codici per ottenere la migliore stampa a colori.

Giallo napoletano è il colore caratteristico di molti edifici storici napoletani costruiti con la materia prima derivante dal sottosuolo della città , il tufo appunto di colore giallo.
Ma il giallo esprime anche l’energia del sole e la luce caratterizzanti l’arte di Tanino Liberatore, l’illustratore abruzzese, trasferitosi in Francia, che ha siglato il manifesto di questa edizione di Comicon 2009. Liberatore avrà un incontro con il pubblico, che potrà ammirare una sua ampia personale: opere tratte dalla sua ormai trentennale produzione, bozzetti, studi, persino dipinti, tutti racchiusi nel catalogo: “Tanino Liberatore: Un Michelangelo Post-Moderno”. L’esposizione include ovviamente il famoso personaggio di Ranxerox così come la sua ultima fatica Lucy, già famosa in Francia.
Come anticipato il MADRE (Museo di Arte Contemporanea Donnaregina di Napoli) ospiterà la mostra Urban Superstar show, a cura di Davide Vecchiato organizzata dalla galleria MondoPop di Roma e dalla rivista XL. Visibile fino al 25 maggio, la mostra è la più esauriente esposizione di Urban Art mai presentata in un museo italiano con opere degli artisti più interessanti dell’Arte Contemporanea: saranno presenti Davide Vecchiato, AlePOP, Pino Creanza, Ale Giorgina Mijn Schatje e Jeremyville.

I Vizi Capitali (e non) che abbiamo potuto radicare ed inventarci in questa in-civiltà saranno i temi affrontati con ironia e satira politica dalla mostra (NO)VIZI – NUOVI VIZI E NUOVI SATIRI, curata da Mario Natangelo e organizzata in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti Campania. Alcune stampe delle tavole originali delle opere saranno in esposizione anche alla sede dell’Ordine in Via Cappella Vecchia a Napoli. E’ un gemellaggio questo tra l’arte del fumetto e la forza della satira che dimostra come si evolve in positivo Comicon 2009 manifestazione ricca di forze ed energie creative. Accanto a nomi come Vincini, Ellekappa e Marassi, saranno esposte anche opere di Franzaroli e Beppe Mora. Infine Tonus, Fricca e Natangelo sono i (NO)VIZI ai quali è dedicata questo evento. Dopo il 26 aprile l’esposizione si sposta al MADRE nell’ultima settimana di maggio.

Al Goethe Institut dal 24 aprile e fino al 31 maggio sarà possibile ammirare la splendida esposizione di Isabel Kreitz, una personale della pluripremiata autrice tedesca di fumetti. In mostra 50 tavole dagli intensi tratti in bianco e nero estrapolati dai suoi ultimi lavori, fino ai disegni dell’ultimo fumetto “Die Sache mit Sorge” vincitore del Premio Sondermann alla Fiera del Libro di Francoforte 2008.
Tra i tanti artisti illustri, oltre Tanino Liberatore, Davide Vecchiato, AlePOP, Pino Creanza, Ale Giorgina Mijn Schatje e Jeremyville, Comicon 2009 ospiterà, tra gli italiani, il sempre più affermato anche in campo internazionale Gipi, e ancora Ivo Milazzo e Vincenzo Cerami e tantissimi altri ancora.

Tra gli artisti internazionali Alan Davis (UK), Isabel Kreitz (Germania), Phil Ortiz (USA), Zeina Abirached (Libano) e dalla Francia Catherine Meurisse, Clement Oubrerie, Bastien Vives, Mathieu Sapin, Alfred e Lewis Trondheim. Dalla Spagna e Angel de la Calle e Paco Roca e infine dall’Argentina Eduardo Risso.

x-manCartoonNA, tanto cinema grazie alle partnership e collaborazioni con Twentieth Century Fox e Universal Pictures International Italy, Comicon Cosplay Challenge, GameCon, Concorso IMAGO, il Premio Attilio Micheluzzi-Comicon e il Graphic Journalism completeranno la ricchissima offerta della XI edizione di questo Salone all’insegna della forza e dell’energia del giallo.

COMICON 2009 è promosso dalla Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico, Etnoantropologico e per il Polo Museale della Città di Napoli, con il contributo del Comune, il Patrocinio della Provincia ed in collaborazione con il Goethe-Institut Neapel, l’Instituto Cervantes Napoles e con l’Ordine dei Giornalisti della Campania.

Info: www.comicon.it

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie