English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Cercando Fernando Pessoa, a Molfetta lo spettacolo nella sede di Malalingua

23 Feb 2012 | Nessun Commento | 1.149 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Tony-AllottaContinuano gli appuntamenti teatrali della rassegna di drammaturgia contemporanea Storie da me – Autori in scena, organizzata dall’Associazione Culturale Malalingua in collaborazione con Nasca Teatri di Terra.
Sabato 25 e domenica 26 febbraio, alle ore 20.30, andrà in scena nella sede di Malalingua (Molfetta, Vico I Catecombe 16) lo spettacolo “Lettere rubate – Cercando Fernando Pessoa là dove non è mai stato“, ideato e recitato da Tony Allotta con la consulenza artistica di Roberto Scarpetti. Lettere rubate prende il titolo dal furto che Tony Allotta porta sul palco: il furto di un uomo disperato che si introduce all’intero di una sagrestia alla ricerca di qualcosa di valore. Fuggito con la refurtiva, il ladro/attore si ritrova inaspettatamente al cospetto degli spettatori, improvvisamente diventati complici del reato. E sarà assieme a loro che si svelerà il contenuto del bottino: pochi oggetti di valore e un baule pieno di lettere. Lettere rubate, il cui valore è ben più che economico, messaggi carpiti dalle vite altrui (forse dalla vita di Fernando Pessoa?) che ricordano il senso di una vita degna di essere vissuta.
Ed è così che prosegue lo spettacolo: di lettura in lettura, in un’indagine semiseria sullo scrittore Fernando Pessoa. Le parole del celebre poeta e fingitore si alternano a quelle di altri, lontani e sconosciuti tra loro. Da Mozart a Woody Allen, dai soliti noti agli illustri sconosciuti, le lettere rubate portano in scena l’atmosfera intima e intensa della corrispondenza scritta di pugno, della vita affidata all’inchiostro.
Dopo lo spettacolo, Tony Allotta condividerà con il pubblico la sua esperienza e testimonianza sull’Occupazione del Teatro Valle di Roma.

Tony Allotta è nato a Roma, dove è iniziata la sua formazione professionale, tra l’Università la Sapienza e il Laboratorio di Gigi Proietti, con cui ha lavorato in diversi spettacoli (Leggero Leggero, L’opera del Mendicante, Per Amore e per diletto, fino all’inaugurazione del Globe Theater di Roma con Romeo e Giulietta).
Successivamente ha collezionato numerosi ruoli in diverse produzioni teatrali e dal 2007 ha portato sulle scene il suo Lettere rubate. Nel film di Jean Sarto Dall’altra parte del mare (2009), recita a fianco di Galatea Ranzi interpretando il ruolo di Filippo.

Contatti:
L’ Associazione Culturale Malalingua ha sede a Molfetta, in Vico I Catecombe 16. Informazioni e prenotazioni al numero 347.46.63.244 o all’indirizzo malalingua@hotmail.it

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie