Tempo di lettura: 2 minuti

"Tony-Allotta"Continuano gli appuntamenti teatrali della rassegna di drammaturgia contemporanea Storie da me – Autori in scena, organizzata dall’Associazione Culturale Malalingua in collaborazione con Nasca Teatri di Terra.
Sabato 25 e domenica 26 febbraio, alle ore 20.30, andrà in scena nella sede di Malalingua (Molfetta, Vico I Catecombe 16) lo spettacolo "Lettere rubate – Cercando Fernando Pessoa là dove non è mai stato", ideato e recitato da Tony Allotta con la consulenza artistica di Roberto Scarpetti. Lettere rubate prende il titolo dal furto che Tony Allotta porta sul palco: il furto di un uomo disperato che si introduce all’intero di una sagrestia alla ricerca di qualcosa di valore. Fuggito con la refurtiva, il ladro/attore si ritrova inaspettatamente al cospetto degli spettatori, improvvisamente diventati complici del reato. E sarà assieme a loro che si svelerà il contenuto del bottino: pochi oggetti di valore e un baule pieno di lettere. Lettere rubate, il cui valore è ben più che economico, messaggi carpiti dalle vite altrui (forse dalla vita di Fernando Pessoa?) che ricordano il senso di una vita degna di essere vissuta.
Ed è così che prosegue lo spettacolo: di lettura in lettura, in un’indagine semiseria sullo scrittore Fernando Pessoa. Le parole del celebre poeta e fingitore si alternano a quelle di altri, lontani e sconosciuti tra loro. Da Mozart a Woody Allen, dai soliti noti agli illustri sconosciuti, le lettere rubate portano in scena l’atmosfera intima e intensa della corrispondenza scritta di pugno, della vita affidata all’inchiostro.
Dopo lo spettacolo, Tony Allotta condividerà con il pubblico la sua esperienza e testimonianza sull’Occupazione del Teatro Valle di Roma.

Tony Allotta è nato a Roma, dove è iniziata la sua formazione professionale, tra l’Università la Sapienza e il Laboratorio di Gigi Proietti, con cui ha lavorato in diversi spettacoli (Leggero Leggero, L’opera del Mendicante, Per Amore e per diletto, fino all’inaugurazione del Globe Theater di Roma con Romeo e Giulietta).
Successivamente ha collezionato numerosi ruoli in diverse produzioni teatrali e dal 2007 ha portato sulle scene il suo Lettere rubate. Nel film di Jean Sarto Dall’altra parte del mare (2009), recita a fianco di Galatea Ranzi interpretando il ruolo di Filippo.

Contatti:
L’ Associazione Culturale Malalingua ha sede a Molfetta, in Vico I Catecombe 16. Informazioni e prenotazioni al numero 347.46.63.244 o all’indirizzo malalingua@hotmail.it