Tempo di lettura: 2 minuti

Presentata la quarta edizione di Pane & Panettieri d’Italia di Gambero Rosso realizzata in collaborazione con Petra-Molino Quaglia.

Scambio e condivisione di competenze fra contadini, mulini, biologi, chimici e agronomi. Un circolo virtuoso che va a tutto vantaggio del consumatore. È questo quello che emerge dalla guida 2023. I consumatori sono oggi più attenti a gusto e salute e sono disposti ad investire su prodotti di qualità: un pane buono, etico e sostenibile non può costare meno di 7 euro al chilo. Si sono moltiplicate le sperimentazioni stagionali frutto di sapienti mix di ingredienti salati e dolci che hanno reso il pane sempre più intrigante. L’intelligente mediazione fra tradizione e tecnologia, tra natura e scienza ha fatto sì che il pane, sia nelle declinazioni più “semplici” che in quelle più “complesse”, regali al palato incredibili sfumature di profumo e sapore.

Il pane è un prodotto tradizionale in continua evoluzione grazie alla maestria della nuova generazione di panettieri” dichiara Paolo Cuccia, Presidente di Gambero Rosso “Farine, impasti e lieviti sono fondamentali per un pane di qualità. Questi ingredienti sono oggi coadiuvati da nuove tecnologie e forni all’avanguardia che permettono di generare un prodotto finale eccellente.”

I consumatori sono sempre più attenti ad un’alimentazione che punta alla salute.” continua l’Amministratore Delegato Luigi Salerno Con le nostre guide aiutiamo a scoprire i professionisti del settore enogastronomico, dai grandi produttori ai maestri artigiani che sapientemente trasformano ingredienti in opere di gusto.

IL PARTNER 

Anche per questa edizione, Gambero Rosso è stato supportato da Petra-Molino Quaglia, azienda leader nella produzione di farine di grano tenero ad alta qualità ormai storico partner della guida Pane & Panettieri. “Siamo orgogliosi di sostenere Pane&Panettieri d’Italia, perché condividiamo con Gambero Rosso la convinzione che la panificazione italiana di qualità debba orientarsi a pratiche di vera e naturale artigianalità, per riscrivere in chiave contemporanea la tradizione dei pani regionali.” dichiara Piero Gabrieli, responsabile Marketing di Petra Molino Quaglia. “Questa guida è per noi una tappa fondamentale di un progetto intrapreso nel 2006 con Accademia del Pane® e il format di panificazione diurna MamaPetra®

Una partnership che prosegue con il corso professionale della Gambero Rosso Academy “Professione Panettiere” pensato per formare i futuri professionisti della panificazione, capaci di operare sia nell’ambito della produzione artigianale che industriale. Un corso che parte dalle basi, passando dalla tradizione per arrivare alle più moderne attrezzature e tecnologie. Info al link.