Tempo di lettura: 1 minuto

La denuncia dell’azienda incaricata del servizio di igiene ambientale che già nei giorni scorsi aveva subito l’assalto dei ladri

Una situazione che giorno dopo giorno sta diventando insostenibile. Tre automezzi rubati nel giro di pochi mesi: due addirittura nella stessa notte. E’ quanto denuncia Green Link, l’azienda che gestisce il servizio di igiene urbana a Carovigno.

Già negli scorsi mesi era stato subìto un furto di un automezzo per la raccolta dei rifiuti, provocando non pochi disagi nella complessa organizzazione aziendale che serve per gestire i turni di raccolta nel territorio cittadino. Questa notte, invece, i mezzi trafugati da ignoti criminali sono addirittura due. Una situazione che si è tradotta questa mattina in un evidente disservizio nella raccolta dei rifiuti in città che, però, non è assolutamente imputabile all’azienda.

Azienda che, del resto, è impegnata a mantenere altissima l’efficienza del servizio, nonostante anche i conti d’impresa siano messi a soqquadro dal vorticoso aumento del prezzo dei carburanti. Ciononostante non si sono registrati rallentamenti o problemi di sorta nell’espletamento del servizio. Ma gli attacchi della criminalità, invece, stanno fiaccando la resistenza dei vertici di Green Link che si appella al buon senso dei cittadini di Carovigno per stringersi accanto all’azienda che ha un ruolo decisivo per la difesa dell’ambiente e del decoro urbano.

La denuncia per l’ennesimo furto subito è già stata presentata alle forze dell’ordine e sarà notificata anche ai vertici di Palazzo di città.