Tempo di lettura: 2 minuti

Un anno fa, il criminologo Giancarlo Candiano Tricasi durante il primo lockdown, cercò di trarre vantaggio dai mesi passati rinchiuso in un piccolo appartamento di Kuala Lampur per mettere nero su bianco tutti i suoi punti di vista sulla Criminologia ed i profili criminali, materie a cui ha dedicato molti anni della sua vita, cercando di condividere con i lettori, determinati concetti didattici e scientifici in modo semplice ma efficace, nel suo primo testo CRIMINOLOGY pubblicato lo scorso anno in piena pandemia mondiale.
Oggi a distanza di un anno rivive la stessa situazione (non essendo cambiato nulla sulla pandemia) ma, questa volta dalla sua cara amata Italia con un paesaggio migliore e che senza dubbio è servito come fonte di ispirazione.

Il feedback positivo dei lettori e le attestazioni di stima provenienti dal mondo professionale del settore l’hanno spinto a continuare questa avventura, dando alle stampe la seconda parte di CRIMINOLOGY 2 che contiene gran parte degli argomenti omessi nel primo volume, tra gli altri la violenza sulle donne, la delinquenza minorile, i criteri basici della scena del crimine e l’analisi di informazioni privilegiate di due dei serial killer più efferati del XX secolo, ma non perdendo mai l’essenza che contraddistingue la forma di comunicazione che ha deciso di intraprendere.

Il lettore si deve come sempre aspettare concetti semplici, chiari e diretti, ci dice, ed usufruire della partecipazione di altri professionisti del settore che con altruismo hanno voluto condividere i loro punti di vista e le loro nozioni arricchendo così questo testo.

Il libro è in vendita su Amazon al costo di 19 euro e acquistabile anche con il Bonus Cultura e con il Bonus Carta del Docente quando venduto e spedito direttamente da Amazon.