Tempo di lettura: 3 minuti

Il prestigioso premio annuale ideato da Creative Europe viene assegnato a musicisti emergenti nel genere pop e contemporaneo che rappresentano il suono europeo del presente e del futuro. La giovane cantautrice Julia Bardo é la vincitrice italiana di questa edizione, e si iscrive all’albo degli artisti del nostro paese premiati in questa manifestazione. L’anno scorso i Meduza furono eletti sia dalla giuria che dal voto del pubblico. Questo premio fornirà un importante slancio alla carriera internazionale dell’artista.

Alyona Alyona (ua), Inhaler (ie), Julia Bardo (it), Lous and the Yakuza (be), Melenas (es), Rimon (nl), Sassy 009 (no), Vildá (fi) sono i vincitori del Music Moves Europe Talent Awards 2021. Il premio del pubblico invece è stato assegnato alla rapper ucraina Alyona Alyona e l’annuncio è stato fatto direttamente dalla Commissaria Europea per la Cultura, Mariya Gabriel. 

La cerimonia per la premiazione si è svolta in streaming venerdì 15 gennaio sulla piattaforma virtuale Nite Hotel. L’evento è stato presentato dall’artista inglese Melanie che è succeduta agli ospiti degli scorsi anni: Jools Holland, Eric Corton e Thomas Neuwirth (Conchita Wurst). Quella del 2021 è stata la terza edizione di questo premio per la musica europea. Tra i precedenti vincitori troviamo gli italiani Meduza, poi Rosalía, Bishop Briggs, girl in red e Pale Waves. 

I primi 8 classificati sono stati selezionati dopo la valutazione di una giuria di esperti composta da Wilbert Mutsaers, Julia Gudzent, Katia Giampaolo, Huw Stephens e dal membro onorario Naaz (Public Choice Winner 2020). Ogni vincitore in questa categoria sarà premiato con la cifra in denaro di 10.000€ che include anche un pacchetto di sostegno fornito dai partner del premio. Questo pacchetto fornisce servizi professionali che supportano la carriera degli artisti selezionati. In aggiunta la vincitrice eletta dal pubblico, potrà usufruire di ulteriori 5.000€ e sarà invitata alla registrazione di una sessione live presso gli studi francesi di Deezer. 

In confronto al mercato musicale Anglo-Americano, la produzione europea risulta relativamente contenuta. I Music Moves Europe Talent Awards sono stati ideati proprio per favorire e per fungere da acceleratore nel processo di crescita dei nuovi artisti del vecchio continente. 

La musica è la forma d’arte più popolare, è molto partecipata ed esprime in maniera eccellente la grande varietà culturale europea. Il Music Moves Europe mostra il quadro generale delle iniziative e azioni della Commissione Europea a supporto del settore musicale. Il Creative Europe è il programma di finanziamento della UE a sostegno dei settori della cultura e degli audiovisivi ed entrambi concorrono a sostenere lo sviluppo e la competitività del settore musicale. In questo percorso il Music Moves Europe Talent Awards si pone come uno dei progetti più efficaci per il raggiungimento degli obiettivi generali. 

Il Music Moves Europe Talent Awards è organizzato da Eurosonic Noorderslag (ESNS) e Reeperbahn Festival in collaborazione con Yourope, Independent Music Companies Association (IMPALA), International Music Managers Forum (IMMF), Liveurope, Live DMA, European Music Exporters Exchange (EMEE), Digital Music Europe (DME) e il media partner European Broadcasting Union (EBU). In più si avvale del supporto del Dutch Ministry of Education, Culture and Science, Province of Groningen and the City of Groningen. I premi sono resi possibili grazie alla collaborazione con l’European Commission and financially supported by Creative Europe.