Tempo di lettura: 2 minuti

""

Alla vigilia del suo 115° anniversario il leggendario Metropol Hotel di Mosca presenta per la prima volta un cortometraggio sulla propria storia.
Nel video il Metropol è presentato non solo come uno storico Grand Hotel, che ospita turisti da tutto il mondo, ma anche come un hotel di lusso del XXI secolo, in grado di soddisfare le esigenze e i desideri dei suoi clienti. Il Metropol di oggi è noto sia per il suo servizio impeccabile sia per l’eccellenza del personale.

"La coppa del mondo di calcio, che si è svolta in Russia, di fatto,- spiega Dominique Godat, General Manager del Metropol Hotel – ha riportato i turisti stranieri nel paese; l’entrata in Russia è stata semplificata, si sta parlando di visti elettronici… In questa direzione, vorremmo raccontare di più su di noi e invitare i turisti di tutto il mondo nel nostro storico hotel. Per noi è molto importante far capire che il Metropol di oggi non è un Grand Hotel freddo e distante. Il nostro servizio è personalizzato, proattivo, caloroso e pieno di attenzioni, in grado di creare le emozioni che portano a un soggiorno memorabile e impeccabile. Siamo felici di vedere i nostri ospiti vivere al meglio il soggiorno nel nostro hotel. I biglietti per il teatro Bolshoi? Fantastico, il Metropol te li procura!"

https://www.youtube.com/watch?v=tmTIJ7ZtCgE&fbclid=IwAR3x2Ol-7h1UjK5k4fMDWkYqj6bm5haV1ZIUi6rc-sLunxgw27qUTy8LWro

Nei suoi 115 anni di vita, il Metropol è stato più volte location per le riprese di film vari registi, tra cui Zanussi, Motyl, Todorovsky etc. Qui sono state girate Sugar BabiesStilyagiLyubov Orlova e la serie The Spy. Nel 2020 l’hotel accoglierà la troupe della serie A Gentleman in Moscowguidata da Kenneth Branagh. Ma questa è la prima volta in cui l’hotel stesso è protagonista di un film.