Tempo di lettura: 3 minuti

""

L’Amministrazione Comunale di Corato presenta la seconda edizione di GUSTOJAZZ, da mercoledì 24 aprile a martedì 7 maggio 2019, manifestazione dedicata alla musica jazz e alla promozione enogastronomica.

GUSTOJAZZ è promosso dal Comune di Corato in partenariato con l’Associazione Culturale Art Promotion e con l’Agenzia per l’Occupazione e lo Sviluppo dell’area Nord Barese-Ofantina e cofinanziato dalla Regione Puglia come da Avviso Pubblico per “Presentare Iniziative Progettuali Riguardanti lo Spettacolo dal Vivo e Le Residenze Artistiche”.

Musica jazz in tutte le sue forme, coniugata con l’enogastronomia, il cinema, la poesia. Quattordici giorni consecutivi di concerti, eventi e attività dedicate anche alla formazione musicale e gastronomica. L’obiettivo – dichiara il direttore artistico Alberto La Monicaè far diventare GUSTOJAZZ il più esclusivo appuntamento culturale della città, coinvolgendo i residenti e attraendo i turisti. Invaderemo la città, utilizzando sia il più prestigioso contenitore culturale, quale il Teatro Comunale, che piazze e spazi aperti, come la rinnovata Piazza Di Vagno, strade e vicoli del centro storico, e cantine vinicole.

Il programma musicale prosegue con la rassegna dedicata ad alcuni dei più importanti gruppi pugliesi.

Venerdì 3 maggio alle ore 20, con partenza da Piazza Sedile c/o Info Point, RITRATTO DI MADONNA LUCREZIA: passeggiate a piedi alla scoperta dei luoghi simbolo e dei tesori nascosti della Città, in occasione del Cinquecentenario della morte di Lucrezia Borgia, Duchessa di Corato e Bisceglie. Itinerario animato con guida e gli attori Gianluigi Belsito, Rita Marinelli e Raffaele d’Ercole, per raccontare la storia sotto un’ottica diversa.

Ingresso libero, prenotazione consigliata (tel: 080-8720861 e-mail: corato@sistemamuseo.it).

Alle ore 21.30 in Piazza Di Vagno concerto di Cesare PastanellaAfrodiaspora”, ingresso gratuito.

Formazione: Rosanna D’Ecclesiisvoce, Nando Di Modugnochitarra acustica e synth, Francesco Cinquepalmi – contrabbasso, basso elettrico, cori, Cesare Pastanellapercussioni, cori.

Il Festival Gustojazz ospiterà in anteprima la presentazione del disco "The round trip” (pubblicato da Alfa Music). Il progetto Afrodiaspora è un viaggio di andata e ritorno, un percorso policromo e dalle molteplici sfaccettature, che racconta in musica il tragitto degli schiavi africani, deportati in America nei secoli passati come forza lavoro, e il ritorno sotto forma di cultura afroamericana al continente di origine. Un evento tanto indegno per l’umanità, quanto fondamentale nella storia della musica, per la quantità di cultura e musica creola che ha generato, espressa attraverso stili come la cumbia colombiana, il vals peruviano, il jazz afrocubano, il samba brasiliano, la morna capoverdiana, il funky e il rhythm and blues nordamericani, cantati in differenti lingue, spagnolo, inglese, creolo, malinké, bambara e yoruba. Musiche e parole composte da autori del Mali, Costa d’Avorio, Capo Verde, Brasile, Cuba, Perù, Stati Uniti e brani originali scritti da Cesare Pastanella sul tema della diaspora africana palco (in caso di maltempo il concerto si svolgerà presso il Teatro Comunale di Corato).

I ticket di ingresso per il recitalAlda Merini…Dante Rock” (Cosimo Damiano Damatovoce narrante, Erica Moucantante), sono disponibili online su www.vivaticket.it e presso tutti i punti vendita Vivaticket, e sono in vendita al prezzo di 5€ esclusivamente presso il botteghino del Teatro Comunale di Corato dal mercoledì alla domenica, dalle 17.30 alle 20.30.