Tempo di lettura: 2 minuti

"tvision1"Punta alla sostenibilità futura “arTVision. A live art channel”, il progetto fra i protagonisti di NEXTWORK, il forum internazionale che si concluderà domani 4 ottobre a Castellaneta Marina al Nova YardiniaResort. In questo scenario, dove enti, aziende e protagonisti dei progetti di cooperazione europea hanno l’opportunità di confrontarsi sul campo, arTVision si è raccontata ieri presentando i risultati raggiunti ad oggi e annunciando i prossimi step.

Co-finanziato dal Programma di cooperazione transfrontaliera IPA-Adriatico 2007-2013, arTVision è il frutto di un partenariato guidato dalla Regione Puglia – Area Politiche per la Promozione del Territorio, dei Saperi e dei Talenti con il supporto dell’Apulia Film Commission e il coinvolgimento di partner da Albania, Croazia, Montenegro, Puglia, Veneto.

Il cuore del progetto è rappresentato dalla creazione della prima struttura “a rete” di comunicazione artistica transmediale nell’Adriatico, un arcipelago di redazioni televisive interconnesse interamente dedicato alla produzione e trasmissione di immagini provenienti dalle nuove frontiere delle arti visive.

L’obiettivo è raccontare, mostrare l’arte contemporanea nei suoi originari scenari di sviluppo e nel suo divenire attuale nei paesi coinvolti nel progetto, attraverso un canale tematico transmediale che sfrutta le reti di comunicazione e le infrastrutture mediatiche già esistenti nei paesi partner e che permette di fruire gratuitamente delle produzioni audiovisive di arTVision.

Il tutto in una prospettiva di sostenibilità attraverso l’attivazione di un network adriatico permanente fra partner, associati e broadcaster, aperto al dialogo con enti ed istituzioni pubbliche e private interessate a veicolare e sostenere le produzioni audiovisive  rilasciate dalle cinque TV crew di progetto.

Le specificità di arTVision e le opportunità di collaborazione sono state illustrate dal gruppo di lavoro della Regione Puglia (Lead partner) e della Fondazione Pino Pascali (partner coordinatore delle attività del canale transmediale) alla presenza del partenariato di progetto.

Info: www.artvision.agencywww.facebook.com/artvisionproject.