Tempo di lettura: 2 minuti

"download-(1)"Avevamo lasciato l’eclettico folletto di Minneapolis a “20Ten”, l’ultimo lavoro discografico uscito nel 2010, e a controversie con la sua storica casa discografica quale la Warner Bros Records dalla quale se n’era allontanato sbattendo la porta, ma ecco che ce lo ritroviamo in doppia versione con ben due album in uscita ed entrambi prodotti dalla Warner.

Il 30 settembre difatti sarà disponibile in tutti i negozi di dischi l’album che segna il ritorno del polistrumentista americano sulle scene mondiali, Art Official Age , della cui uscita si era già pre-allertata la stampa mondiale già dai primi mesi del 2014, non sarà comunque un’uscita isolata poiché ad esso farà seguito – sempre nello stesso giorno –  l’altro album messo in cantiere dal Nostro, Plectrumelectrum. Nel primo caso si tratta di un album solista farcito da sonorità soul, R&B e funk , mentre  il più rockeggiante “Plectrumelectrum” è stato realizzato da Prince col supporto della sua nuova band tutta al femminile: le 3RDEYEGIRL ovvero Donna Grantis (guitar), Hannah Ford Welton (drums) e Ida Nielsen (bass).

Entrambi gli album sono prodotti dalla Warner Bros, e, a indicare il livello di pacificazione tra il cantante e la sua originaria casa discografica vi sono anche le più recenti dichiarazioni di stima sull’artista da parte di Cameron Strang, Presidente e Amministratore Delegato della Warner Bros Records: Prince è uno dei pochissimi artisti visionari che hanno davvero ridefinito e dato nuova forma alla musica e alla cultura moderna (….)Tutti noi alla WBR siamo immensamente orgogliosi di lavorare con Prince e di portare la sua musica alle legioni dei suoi fan intorno al mondo. Ed è superfluo dirlo ma siamo eccitati di lavorare ancora con lui.