Tempo di lettura: 1 minuto

"serpenti55"
Dopo la pubblicazione del primo singolo "Dizzy" nel novembre del 2013, l’etichetta svedese Uberstrom è orgogliosa di annunciare l’uscita sul mercato internazionale di "Cyclone", il primo album in lingua inglese dei "Serpenti". Da qualche giorno, "Cyclone" è disponibile in tutti gli store digitali del mondo; 13 canzoni per 13 storie che condurranno l’ascoltatore in un viaggio nel colorato ed eclettico mondo dei "Serpenti". La tracklist è composta dalle versioni in lingua inglese delle milgiori canzoni tratte dai primi due album dei "Serpenti" (Sottoterra – Serpenti). I temi trattati nell’album spaziano da atmosfere pop leggere e spensierate a quelle più intense e profonde che toccano argomenti quali la difficoltà di fare scelte importanti o il diritto di essere se stessi. Il suono di "Cyclone" si muove tra electroballads (Drained – I can’t fall down), brani pop-dance (Time – Normal – Touching me – Dancing on my own – I guess it’s love – Wanna – Wicked) a canzoni che richiamano l’estetica tipica del pop anni 80 (Be my boy – Dizzy – Hit me – Shame on your name). Il duo è in questo momento impegnato nella preparazione del live che li porterà sui palchi di tutta Europa durante la prossima stagione estiva.