Tempo di lettura: 2 minuti

"NeroIl noir è ormai da tempo il genere letterario più popolare in Italia, ma imperversa anche in televisione tramite molteplici serial e fiction, sia nostrani che d’importazione. Un successo dovuto sicuramente all’indubbia bravura dei vari Camilleri, Carofiglio, Lucarelli, ecc. ma anche all’impatto mediatico dei fatti di cronaca nera nonché alla riconosciuta capacità del noir di analizzare il lato oscuro della società contemporanea, come i romanzieri tradizionali non sembrano più in grado di fare.

Tra le tante iniziative volte a promuovere il genere, si è contraddistinto ultimamente Nero di Puglia, il noir in tutte le sue gradazioni, un concorso letterario nazionale dedicato a racconti noir inediti ambientati in Puglia, la cui prima edizione si è conclusa a settembre 2011 ma di cui presto sarà pubblicato il nuovo bando.

Gli ideatori sono due giornalisti e appassionati noiristi di Acquaviva delle Fonti, Sergio Carlucci e Valentino G. Colapinto, in collaborazione con l’associazione culturale Urlo e con il talentuoso scrittore salentino Omar Di Monopoli come presidente di giuria.

«Nero di Puglia è nato un po’ per gioco e un po’ per scommessa – spiegano gli organizzatori – chiedendoci perché in Puglia non esistessero concorsi letterari o festival dedicati al noir. Forse gli uliveti, i muretti a secco e gli assolati centri storici della nostra regione si prestavano meno a questo genere rispetto alla nebbiosa Pianura Padana o alle lande ghiacciate della Scandinavia?»

Evidentemente così non era, vista l’ottima risposta da parte dei partecipanti, che hanno inviato quasi cento racconti, provenienti da tutta Italia e anche dall’estero.

Visto il grande successo riscontrato, l’editore Gelsorosso ha recentemente pubblicato l’antologia Nero di Puglia, che raccoglie i migliori racconti pervenuti nella prima edizione, curata come sempre da Carlucci e Colapinto. Introdotto da una prefazione di Omar Di Monopoli, il libro coinvolge undici autori, quasi tutti già noti per aver pubblicato proprie opere o vinto premi prestigiosi.

Caratteristica innovativa di Nero di Puglia è quella di voler coniugare gusto e cultura, promuovendo oltre che la letteratura gialla anche il territorio e l’enogastronomia pugliese, attraverso eccellenze locali come le Cantine Polvanera, main sponsor dell’iniziativa.

L’antologia Nero di Puglia sarà presentata pubblicamente per la prima volta ad Acquaviva delle Fonti presso l’Ala Nord di Palazzo De Mari a partire dalle 19:00 di giovedì 19 aprile, alla presenza dei curatori e di alcuni degli autori. E questa sarà solo la prima tappa di un tour promozionale che toccherà varie città d’Italia.