Tempo di lettura: 2 minuti

"CaroSarà distribuito in tutte le librerie d’Italia dal prossimo 16 ottobre l’ultima fatica letteraria del giornalista Mimmo Carratelli “Caro Diego… 50 anni di Maradona” (edizioni Vele Bianche 420 pagine, 27 euro)  e la prima presentazione ufficiale è prevista nella sua Napoli, mercoledì 27 Ottobre alle 18 presso il Circolo Canottieri Savoia – Borgo Marinari, Napoli.

Il libro parla naturalmente del pide de oro argentino, Diego Armando Maradona in un diario fitto, con i giorni belli e quelli brutti di Maradona rivissuti in un avvincente dialogo fra un giornalista che l’ha seguito e ammirato e il pibe de oro. Un diario di affetto e di meraviglie, dai giorni del “pelusa" alla meta dei 50 anni del campione senza uguali. La vita da romanzo di Diego in tutti i particolari: la miseria, la gloria, il danaro, il dramma della droga. Buenos Aires, Barcellona, Napoli, Siviglia, i campionati del mondo, ma anche tutte le vicende fuori dal campo, la generosità, gli errori, la perdizione, i giorni della morte vicina, la salvezza, la rinascita.
Le delizie del suo gioco sublime. Un ribelle adorabile che ha pagato tutti i suoi sbagli: squalifiche, minacce, l’arresto, il tranello americano. Un protagonista dei nostri tempi nel bene e nel male. Mai era stato scritto un libro su Maradona così ricco e completo sulla sua vita. Mimmo Carratelli l’ha scritto con nobiltà di cuore.

Mimmo Carratelli è stato inviato speciale e caporedattore al “Roma” di Napoli, a “La Gazzetta dello Sport”, al “Corriere dello Sport-Stadio”, a “Il Mattino”, oltre che vicedirettore del “Guerin Sportivo”. Vincitore del Premio Unione Stampa Sportiva Italiana per il libro “Monaco 1972” e Premio CONI per la storia della nazionale di calcio pubblicata sul “Guerin Sportivo”. Autore dei libri “Ultime voci dall’epicentro” sul terremoto in Irpinia in collaborazione con Aldo de Francesco e Salvatore Biazzo, “Quando lo sport è favola”, “E nel settimo giorno Dio creò gli allenatori”.

Nella collana degli Elogi per le edizioni Pironti ha scritto “Elogio del pibe”, “Elogio di Ali”, “Elogio di Valentino Rossi”, “Elogio delle primarie”, “Elogio di Mourinho”. Autore di tre romanzi, “Un cuore colorato”, “L’ombra del leopardo” e “Una milanese a Capri”. Ha scritto “La grande storia del Napoli”, un volume illustrato di 432 pagine. Autore de “Il tango del petisso” edito da Vele bianche, una biografia “in diretta” con Bruno Pesaola. E “Ferlaino sceicco di Napoli. Palazzi, amori e scudetti” edito dalla Compagnia dei Trovatori, biografia romanzata dell’ ex presidente del Calcio Napoli.