Tempo di lettura: 1 minuto

"AppleMolti di noi ricordano ancora con affetto i vecchi dischi in vinile, gli EP, che contenevano solo un paio di brani, e gli LP: aprendo la confezione spesso si potevano trovare booklet, album fotografici e altri bonus che gli artisti (e i loro responsabili marketing) confezionavano con cura maniacale per i propri fan. Negli anni 90 ci fu la diffusione in massa dei CD Audio, le cui confezioni erano parecchio più piccole di quelle degli enormi "LP", tanto da convincere le case discografiche a iniziare a eliminare tutti gli extra cui eravamo abituati (risparmiando notevolmente sui costi di creazione e produzione del CD). Infine, proprio all’inizio di questo secolo, l’avvento dei negozi di musica digitali ha decretato la scomparsa di extra distribuiti insieme alle canzoni. Proprio per questo Apple ha deciso di introdurre nel suo iTunes Store un nuovo prodotto denominato "iTunes LP": all’acquisto del CD virtuale iTunes provvederà a scaricare foto, video, interviste e altri extra che scorreranno sul nostro schermo mentre ascoltiamo la musica del nostro artista preferito. Al momento sono disponibili gli album dei Doors, di Norah Jones e altri pochi artisti,