Tempo di lettura: 2 minuti

"cocktails"Da cubano a caraibico-partenopeo. Come sempre le mode che approdano in Campania hanno un’evoluzione: accettate, rielaborate e rimandate nel mondo. Così per i cocktail dell’estate 2009. I 10 big dell’arte del bere, hanno lanciato dalla terrazza panoramica del Relais Blu di Termini, frazione di Massa Lubrense, la moda del bere per la bella stagione che irrompe. Con un particolare curioso, l’aggiunta di un pizzico di marmellata. Che sia di limoni, albicocche, pomodori, lamponi, mela annurca, non ha importanza. L’unico vincolo che siano frutti e ortaggi della Campania Felix.

A questo alimento molti hanno aggiunto il limoncello di Sorrento igp, ma anche foglie di basilico, erbe dell’isola di Capri o di Ischia, insomma spazio alla creatività, al territorio, alle tradizioni. Un mix che i 10 barmen, di altrettante strutture d’eccellenza della Campania, tutti facenti parte dell’A.I.B.E.S, che da decenni forma e cura l’evoluzione di questi professionisti del bere sano, sanno ben calibrare. In più tutti hanno accettato di proporre nelle proprie strutture le invenzioni dei colleghi. Ecco dove potrete degustare i nuovi drink pensati e realizzati in esclusiva per il primo concorso "Un cocktail d’autore al Relais Blu" pensato e realizzato dalla Dieffe Comunicazione per Il Relais Blu grazie alla fattiva partecipazione di Antonino Acampora e del suo staff al Relais e del gruppo A.i.b.e.s della Campania il cui fiduciario, Francesco Reder ha fatto da sapiente regista. Ecco i maestri dello shaker: Massimo Cascella (Hotel Excelsior di Napoli), Giovanni Nolfi (Hotel Caruso di Ravello), Adolfo Urru (Relais Blu di Termini-Massa Lubrense), Fortunato Zaccaro (Grand Hotel Santavenere di Maratea), Maurizio Scott (Grand Hotel Caeser Augustus di Anacapri), Luigi Gargiulo (Grand Hotel La Pace di Sant’Agnello), Franco Gargiulo (Grand Hotel Vesuvio di Sorrento), Salvatore Fusco (Grand Hotel Excelsior Vittoria di Sorrento), Antonio Vigorito (Hotel Romeo di Napoli), Roberto Palladino (Hotel Furore Inn di Furore). Tra loro anche un barman acrobatico, un intagliatore esperto in decorazioni e per gli stuzzichini Christof Bob ha dato la sua interpretazione. L’ appuntamento per gli amanti del drink è al calar del sole, un momento spettacolare che regala un’atmosfera davvero magica in questa struttura.
"arte