Tempo di lettura: 2 minuti

"BerlinoL’idea di un Carnevale che presenta la diversità etnica e culturale di Berlino è stato sviluppato nel 1995, ossia in un momento quando, come una conseguenza dei cambiamenti politici ed economici dopo la caduta del muro e l’unificazione dei due Stati tedeschi, accaddero molti cambiamenti sociali, economici e culturali. A causa di queste modifiche, il declino economico di Berlino e i diversi livelli economici, sociali e culturali tra Est e Ovest, portarono ad un aumento dei conflitti sociali.
Nello stesso periodo di tempo, Berlino ha allettato un numero crescente di artisti da tutto il mondo e sviluppato una nuova cultura off-scene che ha incrementato la sua ricchezza culturale.
Con il concetto di un Carnevale che accentrava sulla ricchezza culturale di Berlino, si è messo in luce tesori spesso nascosti della sua scena culturale internazionale. Il Carnevale delle Culture è stato un successo fin dall’inizio.

"BerlinoIl Programma

La Street Parade (31 di maggio)

E’ la “damigella” del festival. La parata dura circa nove ore, figureranno più di 4.000 partecipanti provenienti da 70 nazioni diverse.
Maschere emozionanti, costumi artistici e magnifici scenari lasceranno attoniti centinaia di migliaia di visitatori.
La creatività e l’impegno dei volontari sarà trasformare le strade in un grande palcoscenico culturale di Berlino: innovativo e tradizionale, sovversivo e sorprendente!
E non è tutto, acrobati, percussionisti, venditori di curiosità e altre creature mirabili si concentreranno a Blucherplatz che assieme a piaceri culinari e belli arti e mestieri, offerti da 400 bancarelle, inviteranno i visitatori a restare.

"BerlinoLa colonna sonora per Street Festival (29 maggio – 1 ° giugno)

Sarà accompagnata da circa 950 artisti. Worldmusic, danze e spettacoli interattivi sedurranno musicisti e danzatori fanatici.
Chiunque potrà cercare il ritmo giusto per ballare intere notti!

Carnevale dei bambini (30 maggio)

Organizzata dall’Aktion Musikalische Kreuzberger, è una delle maggiori attrazioni di carattere famigliare di tutto l’anno.
Avrà il suo culmine nel parco di Görlitzer dove i ragazzini presenteranno le proprie abilità artistiche su un palco.
"BerlinoL’iniziatore e organizzatore del Carnevale delle Culture è la Werkstatt der Kulturen (WdK) che ha avuto luogo per la prima volta nel 1996.
La sua sede si trova a Berlino-Neukölln ed è un luogo di scambio internazionale, dove si riuniscono persone di nazionalità diverse, culture e religioni. Il WdK supporta numerosi progetti volti l’espansione delle attività culturali e la promozione della comunicazione interculturale. Simultaneamente, essa offre spazi di lavoro professionale per musica, danza, teatro e letteratura.