English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Puglia Sounds: la musica entra in rete. 47 Festival nel campo dello spettacolo

24 Mag 2011 | Nessun Commento | 1.284 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Puglia Sounds
Quest’anno la Regione Puglia si veste di musica. Grandi novità sono previste per tutto l’anno 2011: grazie all’Avviso Pubblico Sviluppo del sistema musicale Regionale Puglia, Puglia Sounds, sono state create 10 reti composte da 47 Festival  che saranno finanziate ed usufruiranno di 400 mila euro stanziati dalla regione.
Ad annunciarlo l’assessore al turismo Silvia Godelli che durante la conferenza stampa tenutasi questa mattina presso la Mediateca Regionale, ha precisato che il progetto mira ad un complesso di azioni di rivalutazione del territorio che si sviluppano principalmente su due assi: il sostegno alle attività internazionali con conseguente promozione all’estero della musica made in Puglia e lo sviluppo ed il potenziamento dei prodotti musicali regionali. «Il finanziamento premiale – asserisce l’assessore – è stato totalmente  favore della messa in rete, questo allo scopo di sconfiggere la frammentazione,  spingere i progetti alla cooperazione costruttiva ed incentivarli alla collaborazione».
Un vero e proprio network capace di ottimizzare le risorse, evitare sovrapposizioni e rivalità, comunicare meglio.  In questo modo si potrà garantire alle reti che si sono costituite, un forte collegamento con le principali Fiere europee come  ed una circuitazione internazionale dei prodotti locali con conseguente valorizzazione della regione anche sotto il profilo economico e turistico oltre che culturale.
Sono cinque le Fiere internazionali a cui la Puglia Sounds parteciperà nel corso dell’anno: Babel Med di Marsiglia, Jazzahead di Brema, Mercat de musica Viva de Vic di Barcellona, Womex di Copenaghen e Fira Mediterranea che si errà a Manresa.
Vasta eco avrà la Prima Fiera delle Musiche del Mediaterraneo il Medimex – Mei che si terrà presso la Fiera del Levante di Bari nel mese di novembre, al cui interno si svolgerà la XVesima edizione del Meeting delle Etichette Indipendenti. Medi – Max si svolgerà in oltre 4000 metri quadrati di spazio espositivo con l’obiettivo di diventare punto di riferimento istituzionale per tutti gli operatori del settore musicale nazionale ed internazionale e svolgere una funzione di collegamento e coordinamento con le principli fiere mercato europee.
Numerose anche le tournee all’estero di artisti pugliesi con 8 concerti negli Stati Uniti, 3 in Canada, 3 concerti di Livio Minafra in Australia, i Nidi D’Arac  (in foto) si esibiranno in Francia e poi in Gran Bretagna ed i Rosapeda in  Grecia.
A giugno sotto il cielo stellato di Londra si ballerà al ritmo della popolare Taranta in “La Notte della Taranta”, mentre in Portogallo si esibiranno i baresi Folkabbestia ed in Brasile il gruppo salentino Kamafei.
Non sono da trascurare i pugliesi Apres La Classe e Nidi D’arac che rappresenteranno l’Italia a luglio nel prestigioso Montreux Jazz Festival, 16 giorni di musica con oltre 230000 spettatori.
La Puglia, vera protagonista italiana nel panorama musicale internazionale, saprà, certamente, regalare innumerevoli sorprese e grandi emozioni.
Con ansia attendiamo le date di tutti gli appuntamenti che saranno pubblicate a breve sul sito http://www.pugliaevents.it

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie