English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Music and Inclusion. Il 28 luglio a Barletta l’evento sulle vie possibili, oltre le barriere

26 Lug 2016 | Nessun Commento | 1.062 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

disabiliMUSIC’N’INCLUSION è l’evento che la Sede Provinciale BAT dell’ ANMIC _ Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili, dedica al tema delle vie possibili oltre le barriere sociali e culturali in occasione del 60° Anniversario dell’ Associazione Nazionale. Un tema forte che è la migliore sintesi dello spirito ma anche dei significati e dei valori alla base di un Associazione, come l’ ANMIC, che da 60 anni opera in maniera capillare sull’intero territorio italiano, al servizio dei cittadini ed operando anche in materia di inclusione sociale.
Realtà giuridica, ente morale ed associazione di categoria con la rappresentanza civile e legale di tutti i disabili ed invalidi civili, l’ ANMIC è una realtà consolidata che, dagli anni '60 ad oggi, ha promosso e sviluppato tutte le iniziative grazie alle quali sono state riconosciute le normative vigenti in favore della disabilità. L’ ANMIC da sempre difende sul piano operativo, legislativo e sindacale l’applicazione di tali norme garantendo diritti e pari dignità al cittadino diversamente abile ed ai suoi familiari.
Music’n’Inclusion, nato da un idea e fortemente voluto dal Presidente Provinciale BAT e Regionale Puglia dell’ANMIC, Nicola A. Caradonna è un Anniversario significativo che sceglie il linguaggio universale della musica e lo fa in maniera trasversale, coinvolgendo quattro progetti musicali, tutti pugliesi e tutti diversi per genere e provenienza, tutti attivi da tempo nel panorama della musica integrata. Esperienze artistiche che superano le diversabilità e per le quali l’integrazione non è “possibile” ma è già reale. Due band integrate, quattro artisti diversamente abili, per una serata di musica, offerta alla cittadinanza tutta, che fa dell’incontro tra arte e abilità differenti, il vero protagonista del palco del Kiwi Beach Bar presso il Lido Massawa di Barletta. Si parte con i Three Monkeys Mood trio jazz barese guidato dal M° Alessandro Piraino, con un repertorio che miscela alle composizioni originali del maestro, classici bossa nova e ritmiche samba, per un concerto che strizza l’occhio al jazz latino d’autore. A seguire I gatti di via Bramante: parole e note del meglio della musica italiana d’autore: da Giorgio Gaber a Paolo Conte passando per De
Andrè e tanti altri, attraverso la voce “narrante” di Enzo Russo aka UTO. Ospite della serata il barlettano SIFFA, raffinato rapper ed MC, tra i fondatori di Savana Riot, con preziose collaborazioni alle spalle, da Frankie Hi NRG a Mama Marjas, fino ad arrivare a Clementino e Rocco Hunt, che presenterà “I miei passi” estratto dal nuovo album “Sensazione di Disagio” in uscita nel prossimo autunno. In seconda serata DJ set di Leonardo Baccarella aka D.sabile.J. E’ il primo DJ disabile italiano che da oltre 10 anni seleziona e mixa con diversabilità d’autore, il meglio del reggae-roots-dub-ska e con incursioni nel funky, hip hop e Axa Brazil. A presentare la serata in qualità di padrone di
casa e Music&Master Cerimonies, PAPACECCIO.

Ingresso gratuito.

www.anmic.it

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie