English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Lotto Turm, ecoarchitettura temporanea, mutevole e fatta di container

20 Mar 2009 | Nessun Commento | 2.729 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Lotto-TurmIl luogo in questione è Oesterreichischer Platz, a ridosso del centro della città di Stoccarda. La piazza ha vissuto in stato di abbandono per 40 anni assolvendo la funzione di parcheggio e di luogo di incontri poco raccomandabili. Oggi la vicinanza alla statale ed un nuovo ritmo di vita incalzante hanno fatto sentire l’esigenza di dare un volto nuovo a questo luogo. Da qui nascono le riflessioni del progettista Lars Behrendt. Il lotto è irregolare e circoscritto ed è stato proprio il motore ispiratore del progetto. Dall’irregolarità del lotto nasce una torre, anch’essa irregolare che porta il nome di Lotto Turm. Il progetto incarna la perfetta soluzione per le esigenza della città contemporanea: versatile, velocemente mutabile, pluralità di funzioni, ecologica e riciclabile. Così dovrebbe essere la torre secondo la creatività del progettista:per 5 o 10 anni la torre temporanea cambierà il carattere del quartiere, diventerà un punto di riferimento vibrante, dai colori accesi e dalle funzioni miste.
Lotto-Turm-particolare1
 Temporanea perché la materia prima per la sua realizzazione saranno 55 container riciclati normalmente usati per il trasporto marittimo. Il punto di forza è l’uso di una materia prima povera, economica e che altrimenti finirebbe allo sfascio. I container potranno ancora essere riciclati in seguito, magari per altri alloggi temporanei. L’edificio sarà diviso in due parti, avrà un ricco e verde cortile interno ed il rumore del traffico sarà attenuato attribuendo un uso pubblico ai primi piani, in modo tale che gli alloggi che si troveranno a quote più alte godranno di un maggiore silenzio.

Lotto-Turm-particolare2 Due piani saranno attribuiti a parco, ci saranno terrazze panoramiche, piscine e un piccolo albergo e la sommità sarà sormontata da una sfera che proietterà il numero del lotto. La torre potrebbe suscitare un effetto irritante per i puristi dell’architettura, ma una cosa è certa: farà sorridere e scuoterà l’immaginazione con la sua veste ludica. Con la sua precarietà sembrerà uscire dal mondo delle costruzioni, quei giochi da bambini che tutti ricordiamo con nostalgia. Ed allora perché non creare in città quel gioco di spazi, volumi e colori dagli accostamenti inusuali?
Per gli abitanti di Stoccarda risulterà un vivace impulso ed una nuova ed originale soluzione di sistemazione di spazio pubblico.

Lotto-Turm-particolare3I primi passi per la realizzazione del Lotto Turm sono trovare il sostegno economico per poi andare avanti con l’elaborazione tecnica e strutturale ed in seguito con la presentazione al pubblico del progetto.

Il gruppo di progettazione, capitanato da Lars Behrendt, è attualmente alla ricerca di partner ed investitori ed ha creato la rivista “Una raccolta di storie e di idee …” con il fine di dare una preliminare spiegazione di ciò che l’architettura può essere. La torre è la conseguenza del lotto…

Lotto-Turm-particolare4Dando un’occhiata alla rivista, disponibile sul sito, si ha subito ancor più chiaramente il fine di un progetto così azzardato e tanto facilmente criticabile dai più.

 http://www.lotto-turm.com/ http://www.frohlocke.de/

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie