English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Il film in cui nuoto è una febbre, dieci registi fuori dagli schermi alla Mediateca di Bari

21 Mar 2013 | Nessun Commento | 1.173 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Il film in cui nuoto è una febbre, dieci registi fuori dagli schermiNell’ambito degli eventi collegati al Bif&st presso la Mediateca Regionale Pugliese (via Zanardelli, Bari), venerdì 22 marzo, alle ore 17 i critici Massimo Causo e Luigi Abiusi presentano: “Il film in cui nuoto è una febbre – dieci registi fuori dagli scheRmi” (ed. CaratteriMobili).

Una raccolta di dieci saggi su altrettanti registi del panorama cinematografico contemporaneo celebrati nei festival, ma rimasti per lo più sconosciuti.
Registi fuori dagli schemi della normale cinematografia, ma anche fuori dagli schermi della distribuzione italiana. Gli autori rivelano così un cinema nascosto e sorprendente attraverso una panoramica critico-analitica che riguarda sia i registi nello specifico, sia lo stato del cinema, sia quello della critica cinematografica.

Nato dall’esperienza di uzak.it, rivista online di cultura cinematografica, il volume convoglia, dunque, i saggi su Lisandro Alonso di Luigi Abiusi, Olivier Assayas di Simone Emiliani, Lav Diaz di Gianpiero Raganelli, Bruno Dumont di Alessandro Baratti e Giulio Sangiorgio, Michel Gondry di Grazia Paganelli, Giorgos Lanthimos di Michele Sardone, Davide Manuli di Gemma Adesso, Kelly Reichardt di Sara Sagrati, Ulrich Seidl di Matteo Marelli, Apichatpong Weerasethakul di Massimo Causo.

Da questa selezione deriva anche la rassegna “Registi fuori dagli scheRmi” tenutasi presso il Cineporto di Bari (22 novembre 2012 – 21 febbraio 2013) grazie alla quale sono stati proiettati film dei suddetti registi (per la maggior parte in prima nazionale) introdotti da critici d’eccezione.

Il volume – già presentato a Locarno, Venezia, Milano e Torino – si distingue, inoltre – con i suoi numeri delle pagine racchiusi tra parentesi quadre; note inserite all’interno di un corpo testuale che si pone come flusso ininterrotto; ‘a capo’ segnalati unicamente dal simbolo ¶ in rosso, così come in rosso sono i titoli dei paragrafi – per una cura editoriale anch’essa ‘fuori dagli schemi’.

Uzak e CaratteriMobili al Bif&st: http://www.facebook.com/events/142563109253035/

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie