English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Grande successo e partecipazione per l’European Crowdfunding Festival 1.0

3 Ott 2020 | Nessun Commento | 276 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email
Rosa Porro, organizzatrice del festival

Si è appena concluso l’European Crowdfunding Festival 1.0, primo festival dedicato al crowdfunding organizzato nell’Italia del Sud. Promosso dall’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, in collaborazione con “Rinascita Digitale”,  si è svolto interamente on line.

Durante il festival, al quale hanno partecipato ben 18 relatori, sono state presentate alcune delle principali potenzialità di applicazione del crowdfunding (come quelle in ambito energetico), gli strumenti che possono essere utilizzati per renderlo uno strumento efficace per comunità, associazioni e aziende che scelgono di usarlo (come il ruolo che può avere Linkedin per il posizionamento della start up o le potenzialità dei mini bond per le PMI) e le valutazioni preliminari da effettuare prima dell’inizio di una campagna (come la stima del valore della start up che sceglie di usare questo strumento per finanziarsi).

Tematiche interessanti sia per lo start upper che opera nel campo del privato che per l’associazione o la comunità che operano nel campo del no profit, ma che possono risultare accattivanti anche per realtà non strettamente correlate al mondo del crowdfunding.

Durante il festival è stato dato ampio spazio all’importanza del rapporto tra crowfunding  e comunicazione, al ruolo centrale che ha nel progetto il coinvolgimento dei portatori di interesse (sia in termini di ascolto delle persone a cui ci si rivolge che di costruzione di una community), e al valore della valutazione dell’impatto sociale dell’iniziativa adottata.

Ospite a sorpresa del Festival è stata Veronica Gentili, con la quale sono stati trattati i temi del rapporto tra social media e aziende, delle differenze e similitudini tra Facebook e Instagram in una campagna di marketing e dell’impatto che possono avere i social media in una campagna di crowfunding.

Secondo l’opinione della dottoressa Rosa Porro, organizzatrice del festival, l’evento ha fatto emergere “diversi pitch inediti, che hanno avuto un riscontro molto positivo da parte della platea”. Per la dottoressa Porro, “questo è un inizio di un percorso che continuerà nei mesi successivi, con la possibilità di costruire dei rapporti più forti e tessere un programma che possa portare a un riscontro e a un impatto al Sud, introducendo fattivamente gli strumenti del crowdfunding in tutte le sue profilazioni […] Da domani si parlerà già dell’European Crowfunding Festival 2.0”.

Francesco Rossi

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie