English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Gran Premio di Bari: oggi premiato il vincitore della borsa di studio ‘Nunzio Canta’

27 Mar 2015 | Nessun Commento | 1.346 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

gran-premio-di-bari-2015-old-cars-clubUna vera e propria «chiamata alle arti»: il primo tassello del ricco programma della quarta edizione della Rievocazione del Gran Premio di Bari 2015, che si svolgerà nel capoluogo pugliese dal 27 marzo al rush finale, nel clou che vedrà coinvolti le più belle auto d’epoca e i bolidi pronti a disputare la competizione, dall’1 al 3 maggio.

Oggi, infatti, nella Sala Giunta del Comune di Bari si è svolta la premiazione seconda Borsa di Studio Gran Premio di Bari «Nunzio Canta», organizzata da Old Cars Club, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Bari.
La borsa di studio di mille euro era rivolta agli studenti regolarmente iscritti all’anno scolastico o accademico di riferimento, indipendentemente dall’area geografica di provenienza, per la realizzazione del manifesto della quarta edizione dell’evento automobilistico.
Vincitore dell’edizione 2015 è stato Marco Fabiano premiato durante la mattinata che vedrà la sua opera insieme a quelle di altri 4 partecipanti e di diversi artisti, esposta dal prossimo 24 aprile, in Sala Murat, giorno dell’inaugurazione della mostra «Circuito Tracciato ieri e oggi».

Sono orgoglioso di presentare –ha detto l’Assessore all’Ambiente e allo Sport del Comune di Bari Pietro Petruzzelli – questo primo incontro della manifestazione Gran Premio di Bari. Oggi premiamo con la Borsa Nunzio Canta il talento di giovani artisti”.
La borsa di studio è dedicata alla memoria di Nunzio Canta, avvocato e «alfista» di lunga generazione, grande appassionato di auto. Passione trasmessagli dallo «Zio Luigi» (Luigi Amati), uno degli organizzatori storici del Gran Premio di Bari (1947-1956), personaggio chiave dell’automobilismo pugliese fino ai primi anni ’80. Nunzio, dopo sessant’anni, è stato tra gli organizzatori della Rievocazione Storica del Gran Premio di Bari.

Nunzio Canta –dice il Presidente di Old Cars Club Dario Catalano- è la memoria storica del Gran Premio di Bari, a lui abbiamo perciò voluto dedicare la borsa di studio rivolta quest’anno agli studenti dell’Accademia di Belle Arti. E’ nato questo gemellaggio con l’Accademia e spero che possa proseguire nel tempo”.

Presente durante la conferenza anche il Presidente dell’Accademia di Belle Arti, Giancarlo Di Paola, che ha voluto concludere l’incontro declamando dei versi dedicati ai giovani artisti e talenti baresi.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie