English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Bari incontra l’universo. La scienza si racconta con una serie di incontri

8 Ott 2013 | Nessun Commento | 2.225 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

nespoli77
Bari Incontra l’Universo è il titolo di una rassegna che si aprirà l’11 ottobre con l’incontro fra l’astronauta Paolo Nespoli, rappresentante dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), e i giovani, gli studenti e gli appassionati di Astronomia e Astronautica. L’intento della rassegna è promuovere la ricerca scientifica guidando le nuove generazioni verso future scelte professionali. Gli incontri previsti, dei quali il primo avrà luogo venerdì prossimo, (la mattina col sindaco e la cittadinanza, alle 10.30 presso la Sala Consiliare del Comune di Cassano Murge, il pomeriggio alle 17,30 col pubblico e gli studenti presso la Fiera del Levante di Bai) avranno carattere scientifico e divulgativo e da ottobre proseguiranno fino al maggio 2014. Gli ospiti di questi incontri a cadenza mensile, aperti al pubblico e gratuiti, saranno scienziati come, tra gli altri, Massimo Della Valle, direttore dell’Osservatorio Astronomico INAF di Capodimonte, Patrizia Caraveo, direttore INAF Istituto di Astrofisica Spaziale e Fisica Cosmica di Milano, Ginevra Trincheri, INAF Osservatorio Astronomico di Brera, Giuseppe Bianco, direttore del Centro Geodesia Spaziale ASI (Agenzia Spaziale Italiana) di Matera, Gianluca Masi, astrofisico e direttore del Virtual Telescope Project , nonché direttore scientifico del Planetario di Roma, Antonio Lo Campo, giornalista e divulgatore di astronautica ed esplorazione spaziale; Paolo Spinelli docente di Fisica Sperimentale dell’Università di Bari. Sono previsti ospiti “a sorpresa”. L’iniziativa è promossa dalla Società Astronomica Italiana Sezione Puglia, in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea, l’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), l’Agenzia Spaziale Italiana, l’ Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Sezione di Bari, le Olimpiadi Italiane di Astronomia, il Virtual Telescope Project, la rivista Coelum Astronomia, Boscolo Hotels, CEA Solinio Villane di Cassano Murge, la Provincia e il Comune di Bari e il Comune di Cassano. Coinvolgerà 11 istituti liceali pugliesi che già collaborano con la SAIT, ed è rivolta a 7000 studenti.
La rassegna si concluderà in primavera con la cerimonia ufficiale del Premio Internazionale Federico II e i Poeti tra le stelle alla sua quinta edizione, concorso artistico-letterario rivolto a poeti, scrittori e artisti che si ispirino al Cosmo.
Questa mattina la conferenza di presentazione alla stampa del progetto è stata introdotta da Paolo Minafra, presidente SAIT Puglia, cui hanno fatto seguito la professoressa Caponio del Liceo Scientifico Leonardo da Vinci di Cassano Murge, la giornalista Maria Liuzzi del TG4, Marco Emiliano assessore del Comune di Bari e Sergio Fanelli assessore provinciale all’Innovazione tecnologica. I diversi oratori hanno sottolineato l’alto livello dei prossimi incontri, come di tutte le manifestazioni promosse da SAIT Puglia con la collaborazione di vari Enti.

Per informazioni:  www.saitpuglia.it

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie