English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Al via il 29 gennaio la terza edizione del Premio “Puglia a Tavola” all’istituto Perotti

28 Gen 2015 | Nessun Commento | 875 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Puglia-a-Tavola70Giovedì 29 gennaio, alle 20 presso l’Istituto Professionale “A. Perotti” di Bari (via Niceforo 8), si svolgerà la Terza edizione del Premio “Puglia a Tavola“, per le eccellenze del settore gastronomico e turistico del territorio pugliese. Per il terzo anno consecutivo, il prestigioso premio avrà per protagonisti i migliori ristoranti, gli chef e le strutture ricettive che contribuiscono in maniera determinante alla valorizzazione e alla diffusione del “made in Puglia” nel mondo. Organizzato dalla Fondazione Nikolaos e dall’Istituto Perotti, col patrocinio, tra gli altri, di Regione Puglia, Comune di Bari, Camera di Commercio, Fiera del Levante, CNA, Confcooperative, Confindustria e Federalberghi, l’evento sarà interamente dedicato alla celebrazione dell’enogastronomia e della ristorazione pugliese, attraverso gli esperti di settore che operano in Puglia e all’estero, maggiormente distintisi negli ultimi anni per l’impegno nella promozione del territorio locale in tutto il mondo. Anche quest’anno il premio sarà conferito nell’ambito di una cena di gala che vedrà i migliori chef locali cimentarsi nella preparazione di numerose bontà della cucina mediterranea vegetariana, utilizzando esclusivamente prodotti dell’agricoltura biologica del territorio pugliese. La città di Bari sarà, nel corso della serata, teatro dei profumi e dei sapori pugliesi, dove il prestigioso e noto chef Antonio De Rosa guiderà una squadra di altri chef qualificati, formatisi presso l’Istituto Perotti: con la loro grande passione e professionalità prepareranno e faranno degustare i piatti migliori della cucina locale a importanti personalità del mondo delle istituzioni.  Nel corso della cena di gala, presentata dal giornalista Livio Costarella, saranno consegnati i premi “Puglia a Tavola” ai personaggi dell’anno 2014 del settore della ristorazione e gli “Awards” agli operatori delle strutture ricettive che con impegno e straordinaria dedizione hanno contribuito a rafforzare l’immagine del territorio, incrementandone la visibilità e l’eccezionale attrattiva turistica della Puglia. I premi saranno offerti da “Maioliche Pugliese” di Fasano e la serata sarà sostenuta, tra le altre aziende, da Acqua Ferrarelle, Olio De Carlo, Cantina San Donaci, Viva Frutta e Consorzio Qualità Tipica Puglia.

“Anche quest’anno – dichiara Vito Giordano Cardone, presidente della Fondazione Nikolaos – la nostra Fondazione e l’Istituto Perotti si ritrovano uniti nella celebrazione della cucina, della ristorazione e del turismo “made in Puglia”, pilastri fondamentali della nostra economia. Con quest’iniziativa intendiamo riconoscere il valore a coloro che, con passione e dedizione, s’impegnano a essere veri ambasciatori della cucina pugliese nel mondo”.

Siamo orgogliosi – spiega Rosangela Colucci, dirigente scolastico dell’Istituto Perotti di Bari – di continuare a ospitare e promuovere questo evento di alto livello, volto alla valorizzazione del territorio pugliese e delle sue eccellenze enogastronomiche, che attraggono sempre più turisti da tutto il mondo. Come scuola di formazione rivolta a coloro che vogliono diventare cuochi ed esperti della ristorazione e del turismo, il Perotti di Bari è lieto di presentare un premio così significativo, che ormai da tre anni contribuisce a divulgare all’estero l’arte della buona e sana cucina pugliese”.

“In un’epoca in cui  afferma Antonio De Rosachef barese – si corre dietro a mode e tendenze gastronomiche caratterizzate da continue trasformazioni di gusti, a discapito della genuinità dei prodotti e del benessere alimentare, intendiamo promuovere la cucina mediterranea pugliese vegetariana proponendo piatti semplici e poco elaborati – preparati con prodotti dell’agricoltura biologica locale -, belli da vedere e buoni da mangiare, salutari e funzionali al nostro benessere”.

La Fondazione Nikolaos è da sempre impegnata nella promozione e valorizzazione delle relazioni interculturali fra la Puglia e i Paesi esteri, attraverso la realizzazione di iniziative di natura culturale, artistica ed enogastronomica.

L’IPSSAR “Perotti” è un istituto alberghiero di Bari che si distingue per l’alta qualificazione dell’istruzione e formazione professionale impartite agli alunni, come è dimostrato nelle numerose esercitazioni esterne, come la III edizione della “Puglia a Tavola”.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie