Tempo di lettura: 1 minuto

L’Italia rimane nella lista dei mercati più importanti in Europa per la Thailandia e tra quelli che storicamente hanno contribuito di più agli arrivi turistici.

Secondo gli ultimi dati diffusi dall’Ente Nazionale per il Turismo Thailandese, sono stati 86mila i turisti italiani arrivati nel Paese del sorriso tra gennaio e dicembre 2022. Un dato che tradotto significa aver raggiunto circa il 30%, rispetto ai flussi pre-Covid. Questo trend pone il paese asiatico sulla strada per avvicinare gli obiettivi turistici fissati, dopo la ripresa del turismo a livello mondiale e rafforza ulteriormente la sua posizione di meta privilegiata dal turismo internazionale. 

Con la campagna “Visit Thailand Year 2023: Amazing New Chapters“, i turisti di tutto il mondo sono invitati a sperimentare la miriade di meravigliose esperienze, prodotti e servizi turistici esistenti che la Thailandia può mettere a loro disposizione. 

L’Ente Nazionale per il Turismo Thailandese sarà presente alla BIT di Milano dal 12 al 14 febbraio.