English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
us blackjack online casino ecocard casino newest us online casino casino slots bonus money bestusacasinos.org south africa casinos us online casinos no download internet slots machines online blackjack bonus

*-online.org mac online casinos for fun http://www.euro-online.org

Corripuglia 2018. L’11 marzo parte da Noci la competizione più amata dai podisti pugliesi

9 mar 2018 | Nessun Comento | 358 Visite
Di:

corripugliaTutto pronto per il Campionato Corripuglia 2018. Scatterà domenica 11 marzo una delle competizioni più amate dai podisti pugliesi. Ventidue prove su strada attraverseranno in lungo e in largo la regione: dalla prima gara in programma domenica prossima a Noci, all’ultima che si svolgerà a Monopoli il due dicembre, passando per Putignano, Parabita, Canosa, Massafra, Ostuni, Taranto, Barletta, Gioia del Colle, Palagianello, Carosino, Castellana, Palo del Colle, Cerignola, Trani, Molfetta, Bitonto, Andria, Corato, Altamura. I numeri riassumono al meglio la portata di questo campionato (organizzato dal comitato regionale della Fidal) ormai in vigore da oltre trent’anni: un’autentica “istituzione” nata grazie ad un’idea di Angelo Giliberto, attuale presidente del Coni Puglia. Circa 30mila sono gli atleti che annualmente partecipano al Corripuglia, garantendo una media di oltre mille podisti per ognuna delle 22 prove. Il livello della manifestazione si riassume anche nella percentuale di chi taglia il traguardo: circa il 90% degli iscritti, infatti, completa puntualmente il percorso. Noci, quindi, inaugurerà il Corripuglia 2018, con la ventunesima edizione della “Spaccanoci”, da sempre tra le tappe più suggestive del campionato. Anche in questa occasione, ampio è lo spazio dedicato alla solidarietà, con la testimonial d’eccezione Nicole Orlando, medaglia d’oro paralimpica, nonché protagonista di show televisivi di successo quali “Ballando sotto le stelle” e “Le Iene”. In particolare, accanto alla competizione principale, sarà prevista una gara per i diversamente abili ed una per i bambini. Oltre mille saranno gli iscritti: ad ogni partecipante sarà consegnato un uovo di Pasqua di 300 grammi, nonché una selezione di prodotti tipici. Ricchi premi per i vincitori: i primi classificati si aggiudicheranno un uovo di Pasqua di 12 kg, mentre le donne riceveranno un cofanetto di cosmetici.

.

Nessun commento ancora

Lascia un Commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Vineaway - Produci il tuo vinoVineaway - Produci il tuo vino
per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie