English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
World press photo 2014. Presentata al Teatro Margherita di Bari la mostra in programma dal 17 ottobre al 5 novembre

14 Ott 2014 | Nessun Commento | 2.624 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

PHOTOSarà il capoluogo pugliese a ospitare, “in esclusiva per il Sud Italia”, i 150 scatti selezionati nell’ambito del concorso internazionale di fotogiornalismo ‘World press photo 2014‘: da venerdì 17 ottobre a mercoledì 5 novembre, una mostra a ingresso libero verrà allestita nel teatro Margherita di Bari. L’evento è stato presentato ieri mattina nella sede del teatro, dal manager di World press photo, Paur Ruseler, e dal presidente di Cime (Culture e identità mediterranea), Francesco Muciaccia, che ha curato l’arrivo a Bari della mostra.

Gli scatti dei 54 fotografi vincitori arriveranno in Puglia dalla Nuova Zelanda per poi ripartire alla volta di Taiwan. “Tra i vincitori – ha ricordato Ruseler – la giuria che ad Amsterdam ogni anno lavora 14 ore al giorno per due settimane, sono stati selezionati anche gli italiani Bruno D’Amicis, Alessandro Penso e Gianluca Panella”. “Un lavoro difficile – ha aggiunto – perchè quest’anno sono arrivati oltre 100mila scatti di seimila fotografi di oltre 130 Paesi”.

Quanto alla foto vincitrice del concorso, Ruseler ha ricordato che si tratta di ‘Signal’, uno scatto dall’americano John Stanmeyer che ritrae alcuni migranti africani sulla spiaggia di Gibuti, mentre con i telefonini cercano di cogliere nella notte il segnale della vicina Somalia per parlare con i familiari: per questo – ha aggiunto – sono felice che la mostra sia ospitata in questa terra che ha una storia molto legata all’immigrazione, a tal punto da spingere un ministro italiano a proporre la Puglia come candidata al Nobel per la pace”.

L’obiettivo di Cime, ha spiegato Muciaccia, è “arrivare alla nascita di un festival fotografico qui in Puglia”. Intanto, ha concluso, la “mostra al Margherita avrà al centro proprio ‘Signal’, per ricordare il nostro legame con l’immigrazione e le culture lontane”. Con un’applicazione per smart-phone, inoltre, sarà possibile ascoltare i commenti di ogni fotografo al suo lavoro. Inoltre, venerdì 31 ottobre alle 18.30, ci sarà l’incontro-dibattito ‘Il fotoreporter tra etica ed esteticà, al Teatro Margherita; mentre lunedì 3 novembre alle 18, al museo della Fotografia del Politecnico di Bari, si terrà il workshop ‘Professione fotoreporter: paesi ad alto rischio e sicurezza personalè. Entrambi gli incontri saranno a cura del fotoreporter Marcello Carrozzo. Info: ‘worldpressphotobari.it’.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie