English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
VIVA! Festival torna in Valle d’Itria dal 4 all’ 8 luglio 2018

29 Giu 2018 | Nessun Commento | 780 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

download

Nell’estate in cui la nazionale azzurra non prenderà parte al Campionato mondiale di calcio, VIVA! Festival torna dal 4 all’8 luglio con una seconda edizione intitolata ITALIA’18, per regalare cinque notti magiche alla Valle d’Itria e al pubblico pugliese, nazionale e internazionale.

Finalmente svelata la lineup della seconda edizione, che offre un approccio transglobale ai nuovi suoni grazie ad alcuni degli artisti più apprezzati e influenti del panorama musicale degli ultimi anni: Arca, Liberato (unica data estiva), Goldie — Blue Note set, Anthony Naples, Jamie xx, Sampha, The Black Madonna, Awesome Tapes From Africa, Call Super, Carla Dal Forno, Equiknoxx ft. Shanique Marie, Helena Hauff, Iceage, John Maus, K Á R Y Y N, Laurel Halo, Nicola Conte & Spiritual Galaxy, Nu Guinea, Rudan e STILL.

Il Festival farà ritorno in alcuni dei luoghi della prima edizione, estendendosi a ulteriori comuni della Valle da cui è patrocinato: Locorotondo, Fasano, Martina Franca, Ostuni, Cisternino e Alberobello.
In questa edizione – oltre alle due serate nella suggestiva Arena Valle d’Itria collocata tra Locorotondo e Martina Franca – VIVA! coinvolgerà infatti tutti i principali borghi della Valle: si inizierà mercoledì 4 luglio presso la Masseria Eccellenza di Fasano con un episodio speciale del ciclo ABSOLUT NIGHTS, serie di eventi realizzata a partire dal 2016 da Absolut e Club To Club per trasformare le notti italiane grazie alla musica di qualità (con Midnight Conversation, Jolly Mare, Lele Sacchi, Seven Davis Jr e Enzo Veronese), per proseguire giovedì 5, sempre all’interno della Masseria Eccellenza, con un evento live da non perdere – l’ultima data del tour Ma Ogni Giorno Il Sole Tramonta di Jamie xx, preceduto da Lil C e Not Waving – e un evento speciale il sabato 7 nel centro storico di Martina Franca. Le serate di venerdì 6 e sabato 7 si svolgeranno presso la Masseria Aprile e la adiacente Arena Valle d’Itria a Locorotondo, cuore della programmazione del Festival per due notti consecutive di grande musica nazionale e internazionale.

VIVA! proseguirà domenica 8 luglio con un evento speciale all’alba presso il sito archeologico di Egnazia, antica città nei pressi dell’odierna Fasano (fondata nel XV secolo a.C. e citata tra gli altri da Plinio, Strabone ed Orazio, tra i più importanti siti archeologici di tutta la Puglia) con un live inedito, in anteprima per l’Italia e in esclusiva per VIVA!, di uno dei più straordinari talenti del pianismo contemporaneo. Per l’occasione, colazione gratuita inclusa per tutti i partecipanti grazie all’UNUSUAL VIVA BREAKFAST by LAVAZZA: anche quest’anno Lavazza, insieme a Tiny (la nuova macchina ultra pop per l’espresso Lavazza A Modo Mio della storica azienda torinese, leader del settore da oltre un secolo), sono partner della seconda edizione di VIVA!.
Con il patrocinio della Presidenza Regionale del FAI – Fondo Ambiente Italiano, VIVA!, insieme al Comune di Fasano VIVA! intende inoltre segnalare proprio il Parco Archeologico di Egnazia alla nona edizione del censimento nazionale “I Luoghi del Cuore”: promosso dal FAI in collaborazione con Intesa Sanpaolo (partner della seconda edizione del VIVA! Festival), il censimento intende sensibilizzare i cittadini e le istituzioni sul tema della tutela e della valorizzazione del patrimonio storico, artistico, naturalistico del nostro Paese, chiedendo di segnalare i piccoli e grandi tesori che amiamo e che vorremmo salvare con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini e le istituzioni sul tema della tutela e della valorizzazione del patrimonio storico, artistico, naturalistico del nostro Paese. Lanciata a maggio, la nona edizione del censimento si concluderà a novembre 2018, e la classifica finale impegnerà il FAI e Intesa Sanpaolo ad intervenire su alcuni dei luoghi più segnalati attivando azioni di recupero, tutela e valorizzazione sul territorio, anche attraverso la possibile erogazione di contributi per sostenere le iniziative promosse dai diversi portatori di interesse.
La spiaggia di Ostuni ospiterà infine domenica 8 luglio l’evento di chiusura in occasione del quale, presso il White Ostuni Beach Club, Red Bull Music presenterà Beats from the Lido: un vero e proprio spin-off del festival per celebrare l’estate italiana e la chiusura di questa seconda edizione attraverso le performance di dj ed artisti italiani invitati a reinterpretare alcuni grandi successi estivi.
Tra gli ospiti speciali della serata Levante, una delle cantautrici più talentuose del panorama italiano (vincitrice di disco d’oro e disco di platino) – che reinterpreterà In Alto Mare di Loredana Bertè, un classico uscito nel 1980 che vendette oltre 200 mila copie – e Nic Cester, Willie Peyote, Mudimbi, Maria Antonietta, Marianne Mirage, Federica Abbate, Nyvinne, CRLN, insieme a molti altri che saranno chiamati a realizzare una loro personale versione di un classico della tradizione italiana tratto dal repertorio del Gruppo Sugar che è anche partner musicale del progetto. Gli artisti saliranno sul palco del White Ostuni Beach Club per proporre live la loro traccia: un vero e proprio rework, preparato e registrato nelle settimane precedenti all’evento sul Red Bull Music Studio. L’assegnazione della canzone sarà a cura di JOLLY MARE – esponente di spicco del sound italodisco a livello nazionale ed internazionale (incaricato della scelta degli artisti e della assegnazione dei brani) e dei SELTON, che realizzeranno gli arrangiamenti in studio. La band italo-brasiliana formerà inoltre insieme a Jolly Mare una speciale formazione che accompagnerà i musicisti durante il loro show live. A seguire, un dj set di Young Marco e Rollover Djs. L’ingresso è gratuito.
Faranno da corollario ai live serali i talk pomeridiani itineranti tra Alberobello, Cisternino, Ostuni e Martina Franca che vedranno la partecipazione di artisti, giornalisti e ospiti del Festival (vd seguito). Una straordinaria varietà di location, che corrisponde perfettamente all’intenzione di VIVA! di rendere capillare la propria presenza sul territorio, rafforzando ulteriormente il proprio radicamento per diventare di fatto il primo festival nel calendario musicale estivo del Sud Italia.

Cinque giorni in compagnia di alcuni degli artisti più interessanti del panorama internazionale, al confine tra avanguardia e pop: il misterioso fenomeno pop partenopeo Liberato; il talento sfaccettato del musicista, produttore e cantante venezuelano Arca; lo straordinario talento di Jamie XX, tra i musicisti più innovativi ed apprezzati degli anni duemila; il collezionista e selezionatore di musica dell’Africa dell’ovest Awesome Tapes From Africa; la dj tedesca Helena Hauff, con la sua miscela di dirty acid, Chicago, electro e wave; il cantante e produttore John Maus e il suo synth-pop retrofuturista; la statunitense di base a Berlino della scuderia Hyperdub Laurel Halo; Sampha, producer e cantante britannico che ha lavorato con artisti del calibro di Drake, Kanye West, Frank Ocean, SBTRKT e molti altri; il duo napoletano Nu Guinea, tra disco e mondi lontani; STILL, il più recente progetto di Simone Trabucchi (già Dracula Lewis e metà di Invernomuto) e di 6 MC italo-africani; l’irresistibile dj The Black Madonna, bandiera di una visione inclusiva e celebrativa dei suoni di Chicago; Call Super, musicista e dj londinese considerato uno dei più promettenti artisti nel panorama transglobale; il punk apocalittico della band danese di culto Iceage; i giamaicani Equiknoxx con il loro mix unico di ritmi ballabili e approccio minimal; Goldie, vera e propria icona della Drum ’n Bass inglese e artista poliedrico (collaboratore di Massive Attack, Noel Gallagher e Björk); il producer newyorkese Anthony Naples con la sua miscela grezza e innovativa di musica house ed elettronica; l’australiana (ma berlinese di adozione) Carla Dal Forno, un incontro sorprendente tra cantautorato, elettronica e dark-wave; l’EBM adrenalinica e fredda dell’italiano Not Waving (aka Alessio Natalizia); le distorsioni elettroniche e i crescendo operatici di K Á R Y Y N, artista di origini armeno-siriane attualmente residente a Los Angeles, che può contare tra i suoi estimatori Björk e Marina Abramovic; il dj, produttore e remixer di culto nella scena nu-jazz Nicola Conte, in tandem con Gianluca Petrella (trombonista jazz tra i più apprezzati a livello internazionale); il duo italiano di crate digger Rudan aka Okee Ru & Dan Mela.

Le convocazioni di ITALIA’18 non sono però ancora concluse. Nel corso delle prossime settimane, infatti, il cartellone verrà ulteriormente impreziosito da nomi chiave della scena musicale nazionale e internazionale.

Il programma della seconda edizione di VIVA! si amplia anche verticalmente, con l’inserimento di una programmazione giornaliera diffusa nei comuni della Valle, VIVA! XTRA.
In occasione dell’edizione 2018 del festival, Audi darà vita allo speciale progetto Audi connect lights, un’installazione laser #untaggable che unirà i comuni della Valle d’Itria coinvolti nella programmazione del Festival (Locorotondo, Cisternino, Martina Franca) all’insegna della connettività: un concetto che fa riferimento ad una delle principali caratteristiche di Audi e insieme descrive perfettamente l’installazione luminosa, in grado di connettere fisicamente tra loro le diverse località della Valle. L’installazione verrà attivata nelle sere di venerdi 6 e sabato 7 luglio.
Le giornate di VIVA! saranno scandite da un ricco calendario di appuntamenti diurni: Molinari, partner della manifestazione nel 2018, ha infatti deciso di collaborare con alcuni dei più innovativi festival musicali italiani andando alla ricerca di contenuti “extra”, qualcosa in grado di dare maggiore profondità, spessore, ricchezza all’esperienza-festival. Da qui nasce l’incontro con VIVA!: un incontro di affinità elettive, sfociato nella realizzazione Molinari Extra Moments_Talkin’ bout music around Valle d’Itria. Un programma di incontri intorno ai temi più “caldi” del mondo della musica di oggi, curato da Carlo Pastore, che percorrerà per quattro giorni la Valle d’Itria (da Ostuni a Martina Franca, da Cisternino ad Alberobello) offrendo contenuti, riflessioni e confronti di altissimo livello, coinvolgendo artisti ed addetti al settore di livello europeo.
Ma il palinsesto di VIVA! XTRA comprenderà anche l’incontro di sabato mattina I giornali, spiegati bene con Luca Sofri (il Post) e Christian Rocca (La Stampa) presso la Sala degli Uccelli di Palazzo Ducale, a Martina Franca, organizzato in collaborazione con l’associazione Upward e il concerto La Mia Generazione di Mauro Ermanno Giovanardi con Cristiano Godano, Edda e Marco Parente.

Per scoprire gli artisti, e rimanere aggiornato sul programma e sulle news del Festival e avere maggiori informazioni su biglietti vivafestival.it 

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie