English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Una voce tra le mura. Paolo Panaro a Mola di Bari

7 Giu 2010 | Nessun Commento | 2.268 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

paolo panaro
Sono ripresi a Mola di Bari gli incontri di teatro e letteratura organizzati a cura del Centro Diaghilev, che vedono ancora una volta protagonista lo straordinario talento di Paolo Panaro. Nella suggestiva cornice del Castello Angioino di Mola, che ha ospitato in passato altre preziose manifestazioni culturali, il pubblico ha il piacere di assistere per tutto il mese di giugno ai “Racconti a Corte”, le storie narrate con grande maestria da questo aedo monopolitano, diplomatosi nel 1988 presso la Scuola di Interpretazione e Espressione Scenica diretta da Orazio Costa Giovangigli e molto legato al teatro del racconto di storie.

Paolo Panaro ha qualcosa di magico: prende pagine di letteratura tra le più disparate, da tutti i tempi e paesi, di tutti i generi e dialetti, altre storie le scrive lui, poi te le racconta da solo, a volte aiutandosi con semplici oggetti, altre volte solo con la sua voce, che è mobile e fluida come la mano di un prestigiatore. Ora ti affascina proponendoti le novelle di Boccaccio nella stessa lingua in cui tu ti ricordi di averle lette tantissimo tempo fa (e che voglia di andarsele a rileggere!), ora ti sconvolge con il dialetto di Beppe Lopez, poi torna ai classici italiani e stranieri e conclude gli incontri con l’Orlando Furioso. Occasione da non perdere per chi ama il teatro fatto dal corpo e nient’altro: senza effetti, senza gruppi, senza divagazioni, Paolo Panaro ti tiene incollato alla sedia nel cortile del Castello Angioino, tra candele brezze dal mare e silenzi d’altri secoli, per un tempo più lungo di quello che avresti pensato quando ti devi alzare. Provare per credere. La rassegna è appena iniziata e il programma è ancora fitto: il 7 e l’8 giugno “Capatosta” di Beppe Lopez, il 9 e il 10 “Baldus” di Teofilo Folengo, poi fino alla fine del mese altre avvincenti narrazioni: testi di Palazzeschi, Sciascia, Torquato Tasso, Ludovico Ariosto. Sempre alle ore nove. Per informazioni e prenotazioni telefonare al 3331260425.

In foto l’attore Paolo Panaro.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie