English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Una settimana all’insegna della musica. Si parte con ‘Bari Suona’ che anticipa l’atteso Medimex 2017

6 Giu 2017 | Nessun Commento | 702 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

20170606_113525

Alle porte del Medimex 2017 (l’International Festival & Music Conference promosso da Puglia Sounds, con il patrocinio gratuito del Comune di Bari), che si svolgerà da giovedì 8 a domenica 11 giugno, si è tenuta la conferenza finale prima dell’inizio dell’evento che coinvolgerà la città di Bari.
Artisti internazionali, nuove location e un nuovo periodo, quello estivo per ospitare il Medimex 2017 ‘Special Edition’. Quattro giorni di grande musica a Bari con un fitto programma di concerti, incontri d’autore, confronto tra professionisti, mostre fotografiche, proiezioni.

“Si tratta di uno degli eventi più importanti d’Italia e forse d’Europa dal punto di vista degli operatori e del pubblico -ha detto Michele Emiliano, presidente Regione Puglia. Questa è un’edizione speciale di Medimex, che riprende il cammino e lo aggiorna coinvolgendo l’intera città. Si parte da Bari, ma miriamo a lanciare una sfida anche al resto della Regione. L’anno prossimo -ha continuato- vorremmo portare Medimex nella Puglia imperiale, che parte dai Monti Dauni e dal Gargano sino a Castel del Monte. Medimex, con la Notte della Taranta, consente alla Puglia di avere due tra i più grandi eventi musicali di Europa”.

“La città di Bari -ha poi affermato il Sindaco Antonio Decaro- è pronta ad accogliere la grande festa di musica prevista per edizione speciale del Medimex, che quest’anno attraverserà tutta la città per trasformarla un grande festival musicale all’aperto, come accade in altre capitali europee, penso a Barcellona e Budapest che accolgono migliaia di appassionati ogni anno. Come già abbiamo fatto per gli altri grandi eventi ospitati a bari, siamo già a lavoro da settimane per l’organizzazione e per far sì che, nonostante qualche disagio, la nostra città sia pronta”.

La parola è poi passata a Loredana Capone, Assessore Industrie Turistiche e Culturali Regione Puglia: “Con questa edizione speciale di Medimex uniamo l’esperienza del passato con la nuova dimensione itinerante che il salone della musica pugliese, da quest’anno, ha scelto di sperimentare, partendo da Bari che, per l’occasione, si trasformerà in un grande palcoscenico aperto a tutti e in un laboratorio per indagare, insieme agli operatori, le sfide che l’industria musicale oggi impone. Il mercato, la produzione, la promozione, la distribuzione della musica tutto insieme in questa edizione del Medimex”.

Cesare Veronico, coordinatore Puglia Sounds ha aggiunto: “Abbiamo anticipato il Medimex a giugno perché in questo periodo la nostra regione è decisamente più attraente. Niente più salone espositivo: adesso scendi da casa e sei al Medimex”.

In conclusione Carmelo Grassi, Presidente Teatro Pubblico Pugliese:”Ripartiamo con una special edition, un’edizione numero zero pensata per il pubblico, non solo per gli addetti ai lavori, al termine della quale sentiremo tutti gli operatori del territorio per individuare i nuovi percorsi di Puglia Sounds e del Medimex”.

Un festival internazionale, dunque, che vedrà salire sul palco nomi, già confermati, come Iggy Pop, Solange, Tricky e molti altri ancora. Un fine settimana che animerà l’intera città che già nelle serate di oggi e domani vedrà il centro murattiano colorarsi di musica con l’evento ‘Bari Suona’ promosso da Confcommercio Bari. Il centro cittadino, suddiviso in 4 zone, ospiterà artisti pugliesi che si susseguiranno nelle esibizioni dal pomeriggio sino alla sera. Dodici le postazioni che saranno dislocate nelle aree del quartiere, tra le zone pedonali di via Argiro e via Sparano, appositamente suddivise in chiave tematica. Di scena le principali realtà operanti nel circuito informale dei live club baresi. I gruppi Pepper on Jive, Dixie & Soda, Rekkiabilly, Compact Dixieland Jazz Band e Trio Sudestino si esibiranno nell’area «Swing», Los Drigos, B Rocker’s, Bread & Pussy, Sandro Corsi duo, Mafia Trunk e Bari Blues Connection in quella ‘Rock & Blues’, Mamajalma, Son de Vuelta, Irish Three e Ivan Dell’Edera per il ‘Folk’, Tuppi, Violet Tears, Misspia, Giova Vj, Carlo Chicco e Big Fab alla consolle nella zona ‘dj set’ con le loro raffinate selezioni. A queste si aggiungeranno le esibizioni itineranti della street band The Free Band. Saranno, inoltre, coinvolti gli esercenti di via Manzoni e dintorni, nel quartiere Libertà, e di corso Benedetto Croce, nel rione Carrassi-San Pasquale.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie