English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Una domenica di scoperta, ritmi lenti e ricordi con le Ferrovie Dimenticate

27 Gen 2009 | Nessun Commento | 1.901 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Treno
Si rinnova il 1 marzo 2009 l’appuntamento con la Giornata Nazionale della Ferrovie Dimenticate, indetta dalla Confederazione per la Mobilità Dolce.
Come un’onda lunga che viaggia su binari antichi, in Italia si festeggia il 1 marzo 2009, la Giornata nazionale delle Ferrovie Dimenticate. Oltre 60 eventi si svolgeranno durante la giornata, dal Piemonte alla Sicilia, e tutti dedicati alla riscoperta del nostro patrimonio ferroviario: escursioni a piedi e in bicicletta su tratte ferroviarie in abbandono, viaggi con convogli speciali, visite guidate agli impianti, mostre fotografiche, presentazioni di libri, incontri e dibattiti ecc. Una kermesse turistico-culturale che avrà il suo preludio il 23 febbraio a Roma con un convegno intitolato “Paesaggio e Ferrovie”, organizzato da Co.Mo.Do, Italia Nostra, Società Geografica Italiana e Associazione Italiana Greenways.
La Giornata nazionale delle Ferrovie Dimenticate, indetta da Co.Mo.Do. (Confederazione per la mobilità dolce) e con la partecipazione di un nutrito gruppo di Associazioni (WWF Italia, Legambiente, Italia Nostra, Touring Club Italiano, Società Geografica Italiana, Federazione Italiana Amici della Bicicletta, Aigae, Club alpino italiano, Ferrovie Turistiche Italiane e tante altre realtà nazionali e territoriali), ha i seguenti obiettivi:

– tramandare alle giovani generazioni il valore e l’importanza della ferrovia come mezzo di trasporto sostenibile
– promuovere la conoscenza del patrimonio storico delle ferrovie italiane
– spingere alla riattivazione, come ferrovie turistiche, delle piccole ferrovie soppresse o scarsamente esercitate
– incentivare l’uso della ferrovia come vettore della mobilità dolce (Treno+Bici, Trenotrekking ecc.)
– stimolare il recupero delle ferrovie definitivamente abbandonate sottoforma di piste ciclopedonali

Da non dimenticare infine la Maratona di Turismo Ferroviario Sperimentale, evento collaterale alla Giornata Nazionale (21-22 febbraio 2009). Un viaggio reportage di 48 ore da Milano a Roma, impiegando il maggior tempo possibile attraverso le linee ferroviarie secondarie d’Italia, organizzata da Co.Mo.Do. e dall’Associazione Viaggi Desueti, con un gruppo di giornalisti, fotografi e appassionati viaggiatori delle ferrovie locali e secondarie in genere. Con lo scopo di documentare lo stato di salute del nostro patrimonio ferroviario minore.
Il programma completo degli eventi della Giornata Nazionale è disponibile e continuamente aggiornato sul sito www.ferroviedimenticate.it.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie