English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Un Natale in compagnia di musica e sorrisi con “Note da Oscar”, l’ultimo spettacolo della Rimbamband

4 Dic 2015 | Nessun Commento | 1.035 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

rim5Si avvicina il Natale e in vista della festività la Rimbamband ha pensato bene di tornare a teatro per regalare al suo folto gruppo di sostenitori un nuovo spettacolo che, come nel suo inconfondibile stile, mescoli la musica a note di comicità. Debutterà in prima nazionale il 20 dicembre al Teatro Traetta di Bitonto (BA) “Note da Oscar”, la promettente messa in scena a cui Raffaello Tullo (voce e percussioni), Renato Ciardo (batteria), Francesco Pagliarulo (pianoforte), Nicolò Pantaleo (sax) e Vittorio Bruno (contrabbasso), lavorano da circa due anni e mezzo non continuativamente per via degli impegni legati al tour.

La Rimbamband al completo ha presentato giovedì 3 dicembre nella sede della Feltrinelli di Bari il suo nuovo show, divertendosi ad interagire e scherzare con l’ilare pubblico a suon di battute ed aneddoti esilaranti, come nel caso dell’articolo uscito sulla Gazzetta che riportava come nome dello spettacolo “Noia da Oscar”, a cui la band ha subito replicato ironicamente: “Noia da Oscar, diciamocelo, non è il massimo per unorim1 spettacolo comico”. A cercare di domare l’incontenibile verve cabarettistica “dei cinque” ci ha pensato il giornalista Livio Costarella, nei panni di moderatore dell’incontro. “Ci siamo sempre divertiti a giocare con la musica – ha commentato Raffaello Tullo riguardo la nascita del loro nuovo spettacolo -. Ci siamo così chiesti cosa poter fare per cambiare registro pur mantenendo la nostra identità. È così che ci è venuta in mente la nostra seconda grande passione: il cinema, che ben si presta al nostro gioco anche per via delle sue celebri colonne sonore”. Ebbene sì, perché Note da Oscar, come lascia presagire il titolo, sarà uno show che mescolerà in un’unica grande performance cinema, musica e teatro. In realtà la passione cinefila che lega i cinque componenti, sarà funzionale solo come incipit a partire dal quale dar vita a spassosi sketch che tocchino anche altre sfere. Quindi via libera alle parodie di scene cult di film che hanno segnato l’immaginario collettivo, dalla lotta con le spade luminose di Star Wars al vaso d’argilla di Ghost, dalla doccia di Psycho alla celebre prua di Titanic. Insomma, ci sarà da vederne e sentirne delle belle. Dopo l’anteprima al rim3Teatro Traetta, Note da Oscar, co-prodotto dal Comune di Bitonto, approderà a Bari presso il Teatro Palazzo in occasione dei giorni clou natalizi: il 25, 26 e 27 dicembre. Un buon modo per festeggiare la ricorrenza all’insegna del sorriso.

Cosa aspettarsi dall’ultimo prodotto teatrale della Rimbamband? Tanta piacevole e leggera ironia, da quanto lascia presumere il piccolo “assaggio” che la band ha voluto offrire al pubblico presente in Feltrinelli. Oggetti comuni ed insoliti che si trasformano in strumenti musicali e viceversa in una folle e spensierata performance che promette di essere “una sfida già vinta”, come ha sostenuto l’assessore bitontino Rino Mangini. “Di solito partiamo dalla musica per costruire uno spettacolo – ha continuato Raffaello Tullo – questa volta, invece, siamo partiti da note scene cinematografiche per poi arrivare alla musica e a delle piccole storie tenute insieme dalla passione cinefila di uno dei personaggi”. Alla regia Paolo Nani, insigne maestro di physical theater con cui la band si augura di continuare a collaborare anche in futuro, alla direzione tecnica Oronzo Leone, come light designer Claudio Procaccio e distribuzione a cura di Bags Entertainment.

Non mancheranno ovviamente gli spunti comici derivati dai giochi linguistici con ilrim4 dialetto barese che hanno conquistato anche il pubblico settentrionale nei precedenti spettacoli della Rimbamband. Al centro del palcoscenico i cinque componenti della band che non faranno altro che vestire i loro panni accentuando la loro personalità sino a portarla al farsesco: in scena vedremo infatti “un avanzo di balera”, un intellettuale ossessionato dal cinema, uno stralunato, un batterista che si crede un “one man show” e un docile e mansueto “leone”. La Rimbamband torna ad attingere dal ricco bagaglio di aneddoti quotidiani vissuti insieme per drammatizzarli in un folle show che promette di non deludere gli spettatori.

Innovativo ed originale anche il servizio creato appositamente per la rivendita dei biglietti: la Rimambike, una bici con una riproduzione di E.T. nel cestino guidata da un ragazzo di rosso vestito come nella conosciutissima scena del capolavoro di Spielberg, che consegnerà direttamente i ticket al domicilio di chi li acquisterà chiamando all’info line 351 226 1088 con un piccolo supplemento.

rim7Sorpresa gradita anche l’arrivo di Gianni Ciardo durante la presentazione che ha continuato a scherzare con i cinque dopo averli salutati. Un poker d’assi, la Rimbamband, che ben si cala nel clima natalizio per offrire una serata spensierata a chi vorrà assistere alla messa in scena di Note da Oscar. Dopo le festività la band porterà lo spettacolo anche a Milano, Firenze e Bologna. “Il successo per noi è molto relativo – aggiunge Raffaello Tullo -. Il successo per noi è anche essere qui a parlare con voi del nostro spettacolo. Abbiamo scelto Bari e Bitonto come prime tappe perché è da qui che siamo partiti e perché qui c’è un pubblico che ci vuole bene e che è la nostra fonte di energia”. E se è questo il risultato che la Rimbamband si augura di trovare sotto il suo albero, allora, dati i commenti più che positivi catturati tra il pubblico presente in Feltrinelli, la band può ritenersi già a metà del suo lavoro.

 

Per info:

www.rimbamband.it

www.facebook.com/Rimbamband

 

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie