English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Teatro e turismo: l’idea originale della compagnia di Gianluigi Belsito per conquistare i tour operator

27 Set 2016 | Nessun Commento | 880 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

tvIl teatro diventa valore aggiunto di viaggi organizzati e visite guidate. Castelli, boschi, grotte e beni storici con la compagnia teatrale diretta da Gianluigi Belsito: la Puglia si offre a tour operators e turismo scolastico con il Teatro del Viaggio.

Nata per offrire al pubblico una alternativa che va oltre il teatro inteso come semplice luogo fisico, la compagnia Teatro del Viaggio diretta da Gianluigi Belsito è sempre più orientata verso iniziative artistiche che trovano la loro naturale collocazione in posti diversi, carichi di fascino e suggestione, indirizzandosi verso viaggi organizzati e visite guidate in Puglia e a Matera, offendo un contributo originale al turismo scolastico e al turismo culturale, anche per i visitatori stranieri con spettacolazioni recitate in lingua inglese. “Il nostro è un teatro povero e artigianale, che ha l’obiettivo di coinvolgere ed emozionare non con i grandi allestimenti” dice il direttore artistico “ma con un contatto più diretto e quasi fisico col pubblico, con il fascino dei luoghi che ci offrono una scenografia naturale, con le storie che andiamo a raccontare che partono da grandi autori classici ma indirettamente parlano del Sud”.

E presso il Castello di Trani continuano, dunque, le repliche dell’evento itinerante intitolato “Federico II e il Sogno della Conoscenza”, dove il pubblico viene accompagnato da una sala all’altra del maniero sulle tracce dei personaggi più importanti della vita dell’imperatore svevo e dello stesso sovrano, il Puer Apuliae, fanciullo di Puglia. Con la stessa formula, che annulla ogni barriera tra attori e spettatori, il Castello di Gioia del Colle diventa, invece, lo scenario architettonico più adatto per una nota leggenda medioevale, “Re Artù e i Misteri del Castello” che l’autore Belsito ha adattato dalla saga dei cavalieri della tavola rotonda. Consensi anche per “Il Piccolo Principe tra le Stelle”, un esperimento di teatro-scienza rappresentato in esclusiva presso il Planetario di Bari, che coniuga l’aspetto letterario con la didattica dell’astronomia utilizzando, per le videoproiezioni scientifiche alternate al racconto, la grande cupola con effetto full dome, cui si aggiunge la nuova produzione “Perseo e Andromeda“. E l’impiego dei luoghi come scenografia naturale per questo genere di rappresentazioni, comprende anche la Riserva Naturale Selva Reale, sulla Murgia, dove è ambientato “Il Bosco delletv2 Metamorfosi” tratto da Ovidio e Apuleio, una riscrittura del mito di Narciso, di Amore e Psiche.

Questo modo originale e diverso di usufruire delle bellezze di beni storici e architettonici inizia ad attirare l’attenzione di tour operator internazionali, interessati ad inserire direttamente nei loro pacchetti turistici visite guidate teatralizzate come queste. Grazie alla collaborazione con agenzie viaggi incoming, è già stata avviata, per cominciare, una versione di Federico II nei castelli interamente recitata in inglese dagli attori della compagnia, mentre è allo studio una serie di “Percorsi nel Mito” da mettere in scena in grotte naturali e chiese rupestri di Puglia e nei Sassi di Matera, narrazioni ammantate di sacralità, che svelano misteri e danno risposta agli interrogativi dell’umanità, collegamento tra Antica Grecia e la Magna Grecia, terra  del Sud.

Per informazioni tecniche ilteatrodelviaggio@gmail.com oppure tramite Facebook sulla pagine de Il Teatro del Viaggio.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie