English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Spunta il primo inedito di Michael Jackson, dopo la sua morte lo scorso 25 giugno

20 Lug 2009 | Nessun Commento | 2.592 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Michael JacksonE’ probabilmente il primo di una lunga serie: a sorpresa è spuntato un inedito di Michael Jackson, il primo dopo la sua morte il 25 giugno. Non è una composizione originale, ma si tratta di un omaggio (e anche questa è una sorpresa) a un trio folk-rock famoso all’inizio degli anni settanta, gli America.
Un trio di successo, tornato recentemente alla ribalta dopo decenni di assenza, ma che i critici avevano trattato allora con poca considerazione, giudicandoli pallidi imitatori dei mitici Crosby, Stills, Nash and Young. A place with no name, – questo il titolo del brano inedito anticipato dal sito di gossip Tmz – è quasi una cover di A horse with no name del 1971, la più famosa canzone degli America, il loro primo successo, tratto dal primo album della band, America. Secondo Tmz, che ne ha pubblicato un estratto online, l’attuale manager degli America, Jin Morey, ex manager di Jackson, sostiene che il trio «era onorato dalla decisione di Michael di scegliere una loro canzone, sperando diventasse disponibile per tutti i fan» del re del pop.
Intanto da Los Angeles arrivano prime conferme ufficiali, anche se ancora informali: l’inchiesta sulla morte di Jackson si è trasformata in una inchiesta criminale, visti i sospetti sui suoi medici (in particolare su quello personale di Jacko, Conrad Murray, che non è più tornato in California e rimane in Texas), che gli avrebbero somministrato i farmaci letali. Non si sono ancora documenti ufficiali, ma la stampa locale prende spunto in da una dichiarazione di uno dei responsabili del District’s Attorney Office di L.A., la procura locale, secondo cui «la prassi vuole che i servizi di polizia della contea di Los Angeles abbiano ripetuti contatti con noi nel corso delle inchieste criminali».

Secondo la Reuters, l’ex moglie di Jackson, Debbie Rowe, ha deciso di far causa contro la donna che l’ha accusata di voler ottenere milioni di dollari per cedere la custodia dei due figli avuti dal cantante, mentre alcuni dei fratelli di Jacko continuano a fare rivelazioni sulla famiglia Jackson in tv. Un esempio tra i tanti: secondo Tito, Michael era talmente agile che da bambino riusciva sempre a sfuggire al padre quando voleva picchiarlo con una cintura.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie